Settembre 29, 2020

Soggiorno in stile scandinavo: l’illuminazione di tendenza

Innamorati perdutamente dello stile scandinavo? Idee, consigli e ispirazioni per riproporre uno dei più desiderati stili d’arredamento per la propria casa.

Finalmente è arrivato il nostro momento preferito della giornata. Giriamo la chiave nella serratura della porta, lanciamo la borsa sul divano e sistemiamo le buste della spesa sul tavolo. Ci spostiamo in salone con la nostra rivista d’arredamento, quella che propone sempre idee che ci fanno impazzire, e, comodamente seduti in poltrona, cominciamo a viaggiare con la fantasia. Immaginiamo ogni singolo pezzo cerchiato di rosso con il nostro pennarello, abbinato in ogni stanza. Quella poltrona in pelle nel salotto, accanto alla libreria in noce. Il piccolo scaffale industrial, all’entrata di casa, ma soprattutto quella grande lampada a sospensione, bianca, che rievoca tutta l’armonia dello stile scandinavo.

Ci avete mai fatto caso che tutti gli oggetti di design concepiti per uno stile scandinavo, hanno un fascino irresistibile? Le lampade luminose, le sedie imbottite in pelle, le superfici lucide dei mobili, o il tavolo in legno, elegante ma allo stesso tempo robusto. Un mix di tonalità, luci e trame che creano un’atmosfera quasi eterea.

Se volete provare ad arredare la vostra casa in stile scandinavo ma non sapete da quale stanza iniziare, l’idea è quella di cominciare dal soggiorno. Vediamo come.

Arredare un soggiorno in stile scandinavo

Cosa caratterizza un soggiorno scandinavo? Se ti interessa approfonidire l’argomento, qui puoi scoprire come arredare casa in stile scandinavo.

Partiamo dalle basi. La camera non deve essere necessariamente grande, perché le luci e i colori neutri la renderanno otticamente più ampia. Il pavimento, se è possibile, è preferibile in legno, lasciato al naturale, o al massimo dipinto di bianco. Le pareti sono chiare, si prediligono i colori neutri in tutta la stanza, giocando con i colori freddi, come blu e verde, ma molto gettonata è la coppia black and white, per creare profondità. Lo scopo principale dello stile scandinavo è quello di generare comfort, perché il tutto si basa su un ideale, il cosiddetto hygge, un concetto legato al senso di comodità, accoglienza e familiarità.

Come rendiamo tutto ciò possibile arredando il nostro soggiorno? Circondandoci di divani spaziosi, tappetti extra large, tende morbide, tessuti caldi, e, ovviamente, le lampade giuste.

Illuminare un soggiorno scandinavo: 5 modelli Ferroluce

Quando una stanza è semibuia, non ci sentiamo a nostro agio, accolti. L’illuminazione è fondamentale, soprattutto in un ambiente in stile scandinavo dove tutto si basa sul concetto di comodità e benessere. Le luci più adatte per illuminare il soggiorno sono:

  • le lampade a sospensione
  • le piantane
  • le lampade da tavolo
  • faretti

Sceglieremo lampade a sospensione dai toni neutri e dalle linee semplici, perfette per illuminare un tavolo in legno, l’angolo relax, o se vogliamo mettere in risalto degli oggetti d’arredo in particolare.

Le piantane e le lampade da tavolo sono perfette per dar luce a zone precise della stanza, inoltre sono pratiche e comode perché possiamo spostarle a nostro piacimento.

I faretti si fondono con l’ambiente, sono discreti e sono una soluzione moderna, semplice e funzionale. Vengono utilizzati per illuminare, ad esempio, una parete attrezzata o la postazione TV.

Siete curiosi di scoprire la nostra top 5 per illuminare un soggiorno in stile scandinavo? Ecco le proposte più stilose targate Ferroluce.

1. Ayrton, lampada a sospensione dal soffice celeste, linea decò, per uno stile scandinavo

Il primo modello che vogliamo mostravi è Ayrton, fa parte della linea decò e sembra provenire dal futuro. Il design è semplice ma inconfondibile. Voluminosa, lucida e sfuggente, ricorda il casco di un viaggiatore del tempo. Dove ci condurrà con la sua scia luminosa?

Si integra perfettamente in un living dallo stile scandinavo donando a tutto l’ambiente eleganza e stile.

stile scandinavo

2. Caxixi, lampada a sospensione, bianco latte, linea decò, per uno stile scandinavo

Glaciale e sofisticata, la lampada Caxixi è la quintessenza del ritmo e del rigore. Volumi netti e armonici, la tonalità bianca dona ancora più luminosità alla semplicità di un ambiente arredato senza troppi fronzoli, come può essere quello in stile scandinavo.

stile scandinavo

3. Mateca, lampada a sospensione, bianca con inserti in legno, linea retrò

Realizzata in ceramica smaltata bianca e con inserti in legno, la lampada a sospensione Mateca assume una raffinata e sobria eleganza minimalista. Questo minimalismo nordico emerge sia per le linee che per la scelta dei materiali. Il particolare in legno scalda anche gli ambienti più razionali e moderni.

4. Vintage, faretti rosa antico, linea retrò

I faretti a incasso sono elementi di design preziosi che illuminano e donano eleganza a tutto l’ambiente. I colori sono lucidi, sembrano consumati dall’erosione degli anni che passano, ma è solo l’effetto ricreato per enfatizzare il valore inestimabile del tempo. Una soluzione che non passerà mai di moda, studiata ad hoc per un living scandinavo.

5. Mateca, lampada da tavolo, bianca con cavetto soft touch

L’ultima soluzione che vi mostriamo è un’innovativa lampada da tavolo, sia per la forma che per i materiali utilizzati. Un design unico, caratterizzato dal cavo soft touch di un brillante color arancio, quel tocco in più che rende la linea Mateca l’emblema tanto ricercato per arredi dal design scandinavo ma che strizza l’occhio al contemporaneo.

stile scandinavo

Ti potrebbe interessare anche

Ottobre 26, 2020

Come illuminare un loft: libertà e stile con le lampade Ferroluce

leggi l’articolo

Ottobre 19, 2020

Illuminare una casa boho-chic: le lampade perfette targate Ferroluce

leggi l’articolo

Ottobre 14, 2020

Le lampade Ferroluce illuminano la cucina di "Gino cerca Chef"

leggi l’articolo