Febbraio 5, 2021

Illuminare un ristorante Industrial: colori, materiali e lampade da scegliere

Ogni volta è la stessa storia, ci ripromettiamo di cambiare locale, di sperimentare un nuovo tipo di cucina, ma alla fine scegliamo sempre lo stesso ristorante. Ci sentiamo bene, mangiamo divinamente e l’arredo che ha è irresistibile. Ci sono ristoranti che colpiscono anche grazie all’estetica, un aspetto importante quando si deve delineare il mood del proprio locale. Molto gettonato e apprezzato è il ristorante Industrial, una soluzione moderna e di carattere. Scopriamo insieme come arredarlo e soprattutto, come illuminarlo con 5 lampade targate Ferroluce!

Quanto ci manca andare a cena fuori? Prepararsi per la serata, indossare un morbido cappotto e abbandonare tutti i pensieri, almeno per una sera, gustando il proprio piatto preferito insieme alle persone che si amano. Ognuno di noi ha un posto del cuore dove andare a mangiare, dove si sente accolto, proprio come a casa. Ci sono ristoranti che non appena ci avviciniamo all’uscio della porta, ci fanno sentire a proprio agio, ma non tutti hanno questo incredibile potere. 

Per poter trasmettere comfort, calore e professionalità, ci vuole un duro lavoro dietro, e l’estetica degli ambienti non può essere trascurata. Lo stile d’arredo di un locale è fondamentale perché ne esprime il carattere e i valori, ma come facciamo a scegliere quello adatto per noi? Uno dei più gettonati per quanto riguarda i ristoranti, è lo stile Industrial. 

Ristorante Industrial: by Pinterest

Perché arredare un ristorante in stile Industrial

Perché molte persone si affidano allo stile Industrial per arredare il proprio locale? Lo stile Industrial è molto apprezzato da tutti coloro che scelgono di decorare i propri ambienti in modo diverso da solito, optando per oggetti insoliti e materiali naturali ma resistenti.

È uno stile che nasce negli anni Cinquanta a New York grazie al riutilizzo di strutture, come capannoni ed edifici abbandonati, dando loro nuova vita e adattandoli come abitazioni moderne e spaziose, una sorta di loft dei nostri giorni. Una soluzione abitativa scelta soprattutto da artisti e animi conformisti. 

Scegliere di arredare il proprio ristorante con questo stile è sinonimo di originalità e andare oltre le solite convenzioni. Un ristorante Industrial è moderno ma conserva i valori del passato, preferendo materiali duraturi e versatili, come il cemento, il legno e il ferro. Ne verrà fuori un locale solido e bilanciato, con colori intensi, sfumature avvolgenti e dall’aspetto materico.

Come arredare un locale Industrial

In un ristorante Industrial non deve mai mancare l’accoppiata vincente: ferro e legno. Due materiali molto diversi tra loro ma che si completano. Il primo, lucente e freddo, il secondo, caldo e avvolgente. Due elementi naturali, solidi ed eleganti, che convivono in perfetta sintonia. Via libera a sedie, sgabelli e tavoli realizzati con questo mix vincente e stiloso. 

I tessili sono importanti perché donano subito comfort all’ambiente. Sceglieremo divanetti e poltroncine in pelle e similpelle, e, ovviamente, largo spazio ai tessuti morbidi e naturali come la canapa e il cotone.

Saranno i materiali e i colori a fare la differenza. Tonalità neutre e naturali, principalmente, ma possiamo osare anche con il rosso, il giallo, il verde scuro, soprattutto il verde petrolio. Le pareti possono essere decorate in due modi, scegliendo una pittura effetto cemento, una soluzione giovanile ed elegante, oppure optare per pietre e mattoni, un’idea più rustica ma dal forte impatto visivo.

E per quanto riguarda l’illuminazione? Abbiamo scelto 5 modelli, 5 lampade dalle linee vintage e dal fascino intramontabile, per arredare e illuminare il nostro ristorante industrial in modo semplice ma originale.

Illuminare un locale industrial

L’atmosfera è essenziale in un ristorante, dobbiamo creare un posto in cui sia piacevole stare, mangiare e chiacchierare, e ovviamente le luci saranno le nostre più preziose alleate.

Dobbiamo optare per fonti luminose differenti da distribuire in diversi punti del ristorante. Ci serviremo di:

  • lampade a sospensione che possiamo posizionare nei pressi dei tavoli, modelli con un design eccentrico e dai colori vividi;
  • lampade a soffitto dall’estetica non eccessiva, per un’illuminazione piena e uniforme;
  • applique a parete, per un fascio di luce diretto ma non invasivo. Possono essere collocate accanto alle sedute, o anche all’entrata e nei posti di passaggio, come i corridoi;
  • faretti, per punti luminosi concentrati in un’unica zona, per creare un’atmosfera soffusa e piacevole.

I materiali da scegliere per le nostre lampade saranno:

  • la ceramica, un materiale lucente, duttile e camaleontico, che si presta a modelli diversi e funzionali;
  • gli inserti saranno rifiniti in legno, con le sue sfumature avvolgenti, e in metallo, per dettagli raffinati ed esclusivi;
  • i rivestimenti in cemento, un must have dello stile industrial.

E i colori? Preferiremo lampade dalle tonalità semplici, le più gettonate saranno:

  • un nero elegante;
  • un rosso intenso;
  • grigi fumosi.

Eccovi 5 idee da copiare subito per dar nuova luce al vostro ristorante industrial.

E se invece il locale è in stile vintage, come possiamo illuminarlo? Non perdetevi: Illuminare un negozio vintage: 10 lampade da avere assolutamente

Lampada a soffitto, linea Pipes, collezione Retrò

ristorante Industrial

Pipes è una linea creata per esaltare il rigore e il fascino del design industriale, questo modello, semplice e lucente, è perfetto per un locale dallo stile underground. Una lampada a soffitto che illumina in modo uniforme tutti gli ambienti.

Lampada a sospensione, linea Industrial, collezione Retrò

ristorante Industrial

Una lampada a sospensione davvero fuori dal comune questa della linea industrial. Il rosso vintage la rende iconica, ideale da installare sopra il bancone del ristorante o in sala, per illuminare le sedute con la sua luce e il suo inconfondibile design.

Faretto, linea Vintage, collezione Retrò

ristorante Industrial

Vogliamo creare un angolo relax con poltroncine in pelle? Illuminiamolo con questi faretti. Le forme discrete del corpo valorizzano il punto luminoso dal design tradizionale.

Applique a parete, linea Loft, collezione Retrò

ristorante Industrial

Il color grigio tortora di quest’applique rende gli angoli stilosi e moderni. Luce direzionabile, ceramica con finiture vintage in perfetta armonia con il metallo ossidato.

Lampada a sospensione, linea Mateca, collezione Retrò

ristorante Industrial

Volumi importanti e forme plastiche ispirate al minimalismo nordico, questa lampada a sospensione in ceramica effetto cemento, abbinata al legno massello di frassino verniciato rovere è ideale per dar luce a un ristorante industrial. Non passerà di certo inosservata.

Ti potrebbe interessare anche

Febbraio 26, 2021

Illuminare la casa con i faretti per tutti gli ambienti: 5 soluzioni glam

leggi l’articolo

Febbraio 26, 2021

Angolo lettura e lampade: guida alla scelta e 10 soluzioni da non perdere

leggi l’articolo

Febbraio 5, 2021

Lampade da abbinare ai nuovi colori Pantone 2021: una guida completa

leggi l’articolo