INDEX

FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE
PINTEREST

COLLEZIONI

RICHIEDI CATALOGHI

Marzo 21, 2024

Luci notturne per corridoio: come illuminare una zona di passaggio

Luci notturne per corridoio

Il corridoio è una zona di passaggio particolare a cui spesso non si dà la giusta importanza sia per quanto concerne l’arredamento che l’illuminazione. Invece dovremmo imparare ad arredare anche questo spazio, soprattutto a illuminarlo con le lampade adatte. Come scegliere le giuste luci notturne per corridoio? In questa guida vogliamo consigliarti le lampade di design più moderne per arredare e illuminare il corridoio senza rinunciare a stile e funzionalità.

Un corridoio ha diverse layout e dimensioni. Troviamo corridoi stretti, piccoli, ma anche più grandi e spaziosi. Spesso trascuriamo questo spazio perché lo riteniamo una zona di passaggio in cui non abbiamo necessità di sostare, ma che semplicemente attraversiamo per passare da un ambiente all’altro. Anche il più piccolo dei corridoi però, dovrebbe essere arredato un minimo, a partire dalla scelta del colore delle pareti alla scelta delle luci.

Perché arredare il corridoio e come farlo bene?

È vero che è una zona di passaggio finalizzata a collegare diversi ambienti di casa, ma possiamo comunque arredare anche un piccolo corridoio, partendo dalle pareti fino ad aggiungere delle decorazioni per ravvivarlo.

Le pareti di un corridoio piccolo dovranno essere chiare, preferendo colori neutri e tenui, al massimo possiamo ravvivare una parete anonima con una carta da parati, o aggiungere dei quadretti. Per un corridoio più ampio, possiamo giocare con il color block, e cioè creando dei blocchi di colori per dare movimento alla parete.

Un altro aspetto importante quando si arredano le zone di passaggio riguarda la scelta dell’illuminazione e quindi delle lampade di design che andranno a ravvivare il nostro corridoio. Come scegliere, in particolare, le luci notturne per corridoio?

In questa guida ci siamo soffermati in particolare su come illuminare un corridoio lungo e stretto.

Lampade di design illuminazione corridoio: idee e consigli

L’ampiezza del corridoio ci aiuterà a scegliere il tipo di lampade e il numero delle lampade che ci occorrono per illuminare e definire questo spazio.

In un corridoio grande occorreranno più luci rispetto a un corridoio piccolo. Importante è definire anche le tipologie di luci notturne per corridoio. Queste sono importanti e utili perché ci permettono di creare prima di tutto un ambiente sicuro, oltre che esteticamente interessante.

Quali sono le lampade di design che non dovrebbero mai mancare in un corridoio?

Creiamo prima di tutto un’illuminazione generale con una lampada a sospensione o una plafoniera. La luce verrà proiettata verso il basso illuminando lo spazio in modo uniforme. Queste soluzioni sono ideali sia per spazi piccoli che grandi.

In un corridoio piccolo può anche bastare una sola lampada a soffitto, altrimenti, se si preferisce, invece di una lampada a soffitto, possiamo optare delle lampade da parete come le applique.

Lampada a sospensione colorata per corridoio

Una lampada colorata a sospensione che scende verso il basso per illuminare gli spazi senza creare zone d’ombra. Perfetta per definire l’ambiente, arredarlo e illuminarlo con stile.

Questa proposta fa parte della linea Caxixi. Ritmo e rigore. Sono i requisiti che ogni musicista brasiliano deve possedere per produrre i tipici ritmi carioca, ma sono anche le caratteristiche principali dei volumi di questa lampada a sospensione, netti e armonici, i quali rendono ancora più evidente la finitura superficiale: un parziale bagno di cristallina, realizzato a mano dal ceramista e quindi in modo sempre diverso, che una volta cotta rivela la lucentezza del prodotto in maniera selettiva, intensificando il colore e ponendo l’accento sulle forme curvilinee del volume principale.

Luci notturne per corridoio

Lampade da parete: applique con luce diretta

Se cerchi delle luci notturne per corridoio con fasci luminosi diretti, dai un’occhiata a quest’applique della linea Savona.

Savona è una linea completa di faretti in ceramica dipinta a mano pensata per completare l’illuminazione degli ambienti laddove sono necessari punti luce discreti e al tempo stesso originali. L’ottone scelto per le parti metalliche riscalda e dà un tocco di eleganza.

Lampade da soffitto colorata per illuminare il corridoio

Una lampada colorata in una nuance moderna, un bel rosa corallo, un colore che vedremo spesso proposto quest’anno per quanto riguarda le lampade. La lampada da soffitto illumina gli spazi in modo uniforme e ravviva la zona di passaggio personalizzandola.

Con le sue superfici mosse e gli intagli verticali che si ripetono lungo tutto il suo perimetro, il diffusore di Madame Grès ci ricorda più un capo d’abbigliamento plissettato o una confezione tessile morbida e mossa piuttosto che un elemento rigido e statico. Le sue superfici, decorate da una finitura a ingobbio opaco che ne ingentilisce ancor più le forme rendendole tenui e setose, si aprono attorno alla sorgente luminosa, generando un ampio fascio di luce che illumina in modo consistente gli ambienti circostanti.

Luci notturne per corridoio: faretti o applique?

Tra le soluzione più ricercate per illuminare diverse tipologie di corridoio, troviamo anche, oltre alle applique, anche i faretti.

Si tratta in effetti di due soluzioni molto pratiche che garantiscono un’illuminazione uniforme occupando visivamente meno spazio rispetto a una plafoniera o una lampada a sospensione. Sono infatti più discrete ma comunque personalizzabili in diverse configurazioni. Sono versatili, possiamo sceglierle per diversi tipi di spazi e si adattano a interpretare più stili d’arredo.

Meglio scegliere faretti o applique? La scelta è molto personale. Tieni presente che i faretti a soffitto proiettano luce verso il basso, la luce delle lampade da parete parte da un punto definito del muro, e possiamo collocarle anche a diverse altezze.

In questa guida ti spieghiamo quale sia l’altezza ideale per le applique.

Faretti con decori: luci notturne per corridoio

Questa proposta è l’ideale se hai scelto un arredamento in stile classico per la tua casa.

Una linea di faretti ad incasso in ceramica sviluppata in quattro diverse forme. Pescara evidenzia la possibilità, che tutta la collezione Ferroluce offre, di personalizzare sempre ogni elemento con decori dipinti a mano in modo da rendere unici gli ambienti di abitazioni residenziali e locali pubblici.

Luci notturne per corridoio

Applique da parete: lampade colorate

Una delle ultime nostre proposte prevede lampade coloratissime dal design particolare, con linee morbide e piene.

Con le sue forme sferiche e rotonde, BumBum strappa un sorriso già dal nome e resta impressa nella memoria: una lampada che trasporta chiunque la guardi in un mondo sinuoso e rassicurante, in cui non si può far altro che perdersi.‎

Ti piace questo colore? Fa parte dei colori di tendenza di quest’anno, ne abbiamo parlato anche in questa guida (e non solo) su come illuminare il soggiorno con il peach fuzz.

Luci notturne per corridoio: luce fredda o calda?

Un altro enigma sulla scelta delle luci notturne per corridoio riguarda la temperatura della lampadina. In corridoio meglio luce fredda o calda? Dipende dall’atmosfera che vuoi ricreare e dallo stile d’arredo scelto per arredare casa. La luce calda, e quindi gialla, è più indicata per arredi tradizionali, come il classico, il vintage, il rustico ma anche lo stile shabby. Una luce fredda è energizzante, e la consigliamo per un arredamento moderno, contemporaneo, o industrial. Tieni sempre presente lo stile d’arredo della tua casa quando scegli sia le lampade di design per qualsiasi ambiente che la temperatura delle lampadine.

Quale di queste proposte proverai per illuminare il tuo corridoio?