INDEX

FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE
PINTEREST

COLLEZIONI

RICHIEDI CATALOGHI

Gennaio 9, 2024

Lampade da tavolo di design per ufficio: scopri le più belle

Lampade da tavolo di design ufficio

In questa guida vogliamo mostrarti le ultime novità riguardo le lampade da tavolo e come integrarle nel tuo ufficio. Non rinunciare alla praticità e compattezza delle lampade da tavolo di design per ufficio. Scopri quali modelli acquistare!

Sono diverse le lampade di design adatte per illuminare e definire un ufficio. La scelta dipende molto dal tipo di luce che stiamo cercando, ma anche dall’estetica che vogliamo dare all’ambiente. Non è soltanto una questione di praticità e funzione, ma trovare le lampade giuste significa anche trovare uno stile giusto. Di certo non è così immediato come potrebbe sembrare. Quali sono quindi le lampade più adatte per l’ufficio?

Lampade di design per l’ufficio: quali avere

Quando si parla d’illuminazione, specialmente in un ambiente funzionale come può essere un ufficio, nulla è lasciato al caso. Non possiamo accontentarci di un unico sistema d’illuminazione e di una sola lampada. Se pensi che sarà sufficiente una plafoniera a soffitto ti sbagli. Ci sono diverse variabili da considerare. Innanzitutto, dobbiamo creare un’illuminazione su più livelli, almeno 3 tipologie d’illuminazione, soprattutto se il nostro ufficio è grande. Ovviamente diversi tipi d’illuminazione prevedono diversi tipi di lampade, proprio perché il modo d’illuminare sarà differente in base alle nostre necessità.

Un ufficio deve essere ben illuminato, ma la luce non deve risultare accecante. Ecco perché conta molto anche la presenza, o meno, della luce naturale, e non dobbiamo dimenticare nemmeno la scelta del colore della lampadina. Anche quello incide tanto non solo sul modo di vedere, ma anche sulla salute dei nostri occhi.

Luce calda o fredda in ufficio?

Come dicevamo, dobbiamo non solo creare un sistema d’illuminazione su più livelli, ma tener presente anche la temperatura delle lampadine, e quindi il colore che ne uscirà fuori. Di solito si fa la differenza tra luce calda e luce fredda, ma non dimentichiamo la luce neutra, che poi è quella più vicina alla luce naturale, e quindi la migliore per illuminare gli spazi, sia abitativi che nei locali in generale.

Di norma, quando si illumina un ufficio, è sempre meglio combinare diversi colori, e cioè adottare sia soluzioni luminose con luce calda che fredda. Per quale motivo? Le lampade con temperature di colore più calde vanno a creare un’atmosfera accogliente e rasserenante, mentre temperature di colore più fredde servono a stimolare la concentrazione. L’unico inconveniente delle lampadine fredde è che nel lungo periodo possono affaticare la vista. Ed ecco perché ti suggeriamo di bilanciare luce calda e fredda, in particolar modo se la luce naturale è scarsa.

Lampade per ufficio: le soluzioni migliori

Quali sono quindi le lampade di design che non possono mancare in un ufficio moderno?

L’illuminazione di design per l’ufficio aggiunge un tocco estetico iconico, personalizzando un ambiente, come quello di lavoro, che solitamente è molto pratico e difficile da definire. Ha un ruolo non solo di funzione ed estetico, ma ci aiuta anche a migliorare il comfort, la produttività e il benessere complessivo di chi vive questi spazi.

La scelta delle lampade di design adatte darà al nostro ufficio un’estetica più originale secondo le nostre preferenze e necessità. Le nostre soluzioni Ferroluce hanno un aspetto ricercato e curato, sono caratterizzate da colori brillanti e materiali di qualità, rifinite con dettagli particolari che danno a ogni modello stile e unicità, regalando a ogni proposta un design che detta tendenza, e rendendo così l’ambiente inimitabile.

Come scegliere le lampade di design in ufficio? In base al tipo di funzione che stiamo cercando e all’estetica, quindi colori, materiali e forme. Il design, o meglio la tipologia di modello, ne determina anche la funzione e quindi il tipo di luce. Come prima cosa, ricerca una luce uniforme e ben distribuita, che elimina o riduce le ombre fastidiose, soprattutto in determinati spazi come le scrivanie.

Se si scelgono bene i modelli, sarà possibile avere il fascio di luce più indicato che sarà di conseguenza più pratico e gradevole, venendo incontro alle esigenze specifiche di ogni angolo del proprio ufficio.

Vogliamo parlarti nel dettaglio di un tipo di lampada molto adottato e richiesto riguardo l’illuminazione da ufficio, e cioè la lampada da tavolo di design.

Lampade da tavolo di design per ufficio

Lavorare bene e in un ambiente accogliente e confortevole diventa sempre più una nostra priorità e trovare il tipo d’illuminazione giusta aiuta molto in questo. Le lampade da tavolo di design sono perfette per l’ufficio, ma come illuminano e dove possiamo collocarle?

Una lampada da tavolo è una soluzione luminosa sempre più apprezzata, tra l’altro sarà una delle lampade più acquistate nel 2024, sia per casa che per l’ufficio. È compatta, facile da spostare dove vogliamo e in qualsiasi punto ci occorre, è perfetta sia per spazi piccoli che grandi.

Disponibile in una gran varietà di stili, materiali e dimensioni, le lampade da tavolo si adattano a qualsiasi tipo di ufficio e stile d’arredo. Nel nostro catalogo abbiamo sia soluzioni minimaliste, che in stile retrò, ma anche colorate e contemporanee e ovviamente classiche. Le lampade da tavolo di design per ufficio illuminano sia in modo diretto che uniforme, in base al tipo di luce che ricerchi, e cioè se preferisci una luce d’atmosfera o funzionale.

Dove mettere le lampade da tavolo di design per ufficio?

Posizionare le lampade da tavolo di design in modo strategico andrà a migliorare notevolmente l’illuminazione dell’ufficio. Il primo posto che ti consigliamo è la scrivania per illuminare in modo ottimale la zona di lavoro. Una lampada regolabile in altezza e angolazione può essere particolarmente utile per adattare l’illuminazione alle tue esigenze. Opta quindi per lampade da tavolo che emettono una luce direzionale così da evitare ombre fastidiose sul piano di lavoro.

Come mettere davvero bene la lampada da tavolo per lavorare al PC? Una lampada da tavolo è ideale sulla scrivania se lavoriamo al PC. Ricorda di non mettere mai la lampada dietro il monitor del computer poiché potrebbe causare un abbagliamento sullo schermo. La luce dietro il monitor va a creare ombre sulla scrivania o sulla tastiera, rendendo così difficile lavorare al PC. La soluzione migliore è collocare la lampada su un lato del PC, così la luce sarà distribuita in modo uniforme su tutta l’area lavoro.

Perché scegliere proprio una lampada da tavolo per illuminare la scrivania? Le lampade da tavolo di design garantiscono una luce diretta e concentrata. Questo è particolarmente utile per chi lavora al computer, legge, scrive e progetta o disegna. Puoi anche posizionare la lampada sul lato opposto alla mano che usi per scrivere o lavorare al computer così da ridurre le ombre sulla scrivania.

Oppure, se non hai spazi sulla scrivania o non vuoi nemmeno un minimo ingombro, puoi posizionare le lampade da tavolo su scaffali, mensole o ripiani di librerie per un’illuminazione dall’alto e in modo più diffuso.

Indipendentemente dal posto in cui metterei la lampada scelta, cerca sempre di bilanciare la luce naturale e quella artificiale per ridurre l’affaticamento degli occhi.

Lampade da tavolo di design per ufficio

Lampada da tavolo Copacabana

Se passeggiate per le strade di Copacabana vi imbatterete sicuramente sulla camminata di ciottoli a mosaico di Roberto Marx, una piastrellatura modernista dove architettura e natura si incontrano attraverso un nuovo linguaggio stilistico. Sovrapponendo le nostre lampade la potrete rivedere…con un tocco di luce in più.

Lampade da tavolo di design ufficio

Lampada da tavolo Industrial

La griglia in metallo protegge il corpo illuminante della lampada in ceramica colorata. L’ispirazione sono le fabbriche e le navi. I dettagli in metallo effetto corten e le diverse colorazioni vintage accentuano l’originalità della soluzione luminosa. Il modello si ispira alle lanterne utilizzate per l’illuminazione nelle stive delle navi mercantili, e riporta, con espedienti tecnici, la naturale usura e i segni del tempo propri degli oggetti nautici.

Lampada da tavolo Batucada

Proprio per omaggiare le mani dei percussionisti brasiliani, capaci di batucar i tamburi e far danzare la gente in una mescolanza di musica e religione, Batucada sembra voler tenere la sorgente, preziosa fonte di luce, tra due mani, celandola o rivelandola all’occorrenza.‎

Lampada da tavolo Berimbau

Il volume principale, creando un offset della sorgente a bulbo, diventa il leitmotiv della collezione Berimbau dove centrale è proprio l’elemento illuminante, declinato in più applicazioni e funzioni, ma che mantiene invariata la propensione decorativa delle sue forme e le finiture lucide che ne esaltano le superfici arrotondate.‎

Lampade da tavolo di design per ufficio: conclusioni

Riassumendo, una lampada da tavolo collocata direttamente su una superficie di lavoro come una scrivania fornisce un tipo d’illuminazione diretta, molto utile per attività come lettura, scrittura e l’utilizzo del computer in generale. Puoi anche sistemare delle lampade sugli scaffali per creare punti luce interessanti nelle zone adiacenti alla tua area lavoro.

Le lampade da tavolo di design per ufficio che ti abbiamo mostrato sono tutte della nuova collezione, perché in questo ambiente ti consigliamo un design particolare, con colori contemporanei pur restando pratiche.

Se vuoi conoscere tutte le lampade di design 2024 non perderti i nostri articoli!