Aprile 22, 2021

Lampade da soffitto per il soggiorno classico : tipologie e materiali perfetti

Un luogo dove rilassarsi, vivere le emozioni più belle, condividere momenti preziosi con gli amici e la nostra famiglia. Queste sono solo alcune delle qualità indiscusse del soggiorno, caratteristiche che fanno di questo ambiente il cuore pulsante della casa. Ogni stanza della nostra abitazione dovrebbe parlare di noi, della nostra personalità e dei nostri gusti. Per questo è importante progettare spazi a misura di noi ed impreziosire con i dettagli per ottenere un soggiorno di design. In questa guida troverai le migliori lampade da soffitto classiche per il soggiorno di casa .

Caratteristiche dello stile classico

Se ciò che ti scalda il cuore è un arredamento tradizionale, lo stile classico è quello che fa per te. In questo stile vincono i mobili in legno, un materiale forte e resistente simbolo di calore e unione familiare. In un soggiorno classico possiamo trovare mobili di colori scuri circondati da pareti di tonalità chiare, oppure arredi bianchi che vedono pareti di tinte neutre, per raggiungere sempre un solido equilibrio. I tendaggi morbidi di materiali ricercati come il cotone, la seta e l’organza adornano con eleganza un salone classico. Potresti accompagnare questi complementi con divani e poltrone rivestite dai tessuti più sofisticati e confortevoli. La pelle e i tessuti infondono un senso di calore e di eleganza all’ambiente del soggiorno. 

Gli accessori e i dettagli per impreziosire un soggiorno classico, si fregiano spesso del color oro per rendere la stanza sontuosa e raffinata. Il soggiorno in stile classico sfoggia una color palette di tinte neutre e delicate accompagnate da colori più decisi per un ambiente ricco di contrasti. Le scelte più apprezzate sono il nero, il grigio antracite, il blu o il viola! Quale che sia la soluzione da te prescelta, ricorda che il soggiorno classico è un ambiente dove l’armonia regna sovrana.

Tipologie di lampade da soffitto per il soggiorno classico

Abbiamo accennato alle caratteristiche dell’ambiente classico, ora vediamo come illuminare alla perfezione gli spazi della zona giorno. Qual é l’illuminazione ideale per un soggiorno in stile classico? Questo dipende molto dalla dimensione della stanza e dalla disposizione della stessa. Bisogna considerare anche l’esposizione solare della casa e dunque quanta luce naturale filtra durante l’arco della giornata. Dobbiamo pensare a soddisfare la nostra esigenza di luce in tutti i momenti della nostra giornata, ecco perché l’illuminazione ideale in un soggiorno dovrebbe essere strutturata su più livelli. Ciò che intendiamo è provvedere ad articolare le lampade nel soggiorno almeno su tre livelli. Ad esempio: lampada da soffitto, lampada da terra, lampada da parete o lampada da tavolo.

In questa sezione ti parleremo delle lampade da soffitto per il soggiorno classico. Nello specifico dei modelli e le creazioni del nostro Brand, frutto di passione, entusiasmo e la più alta attenzione manifatturiera che solo il Made in Italy può garantire.

Materiali dei lampadari classici 

Ciò che rende ancora più prezioso e di valore un lampadario classico è la scelta dei materiali utilizzati per la sua creazione. Noi di Ferroluce ci impegniamo a progettare lampade con materiali di altissima qualità come il cristallo, il ferro e la ceramica. 

Il lampadario in cristallo è sicuramente di grande effetto. Raffinato ed elegante, dona leggerezza ad una lampada da soffitto classica e si presta bene ad accostarsi ad una struttura in metallo per un mix di solidità e ricercatezza. Il modello Siena è un lampadario romantico da soffitto che arreda con eleganza un ambiente sia classico che country. La delicatezza delle campanelle in cristallo richiama i fiori in ceramica disposti lungo la barra ondulata, ispirato ad un ramo sinuoso.

Il ferro dona un tocco rustico ad un lampadario da soffitto. La sua struttura solida si addice a composizioni che prevedono paralumi in ceramica, un’accoppiata dal gusto retrò perfetto in un soggiorno classico.

Il lampadario in ceramica è un complemento di classe, finemente cesellato per interpretare le forme più svariate con delicatezza e precisione. Caratterizzano queste lampade da soffitto il design unico e la leggiadria inconfondibile.  

Ferroluce propone lampade da soffitto ideali per un soggiorno di design

Sono molte le forme con cui è possibile sbizzarrirsi per dar vita al lampadario classico in un soggiorno vivo ed interessante. Le composizioni più comuni per le lampade da soffitto sono le seguenti:

Plafoniere

La plafoniera è un sistema di illuminazione applicata direttamente dal soffitto e può prevedere la presenza di una o più lampade. Questa soluzione è ideale per garantire un’illuminazione diffusa e piuttosto uniforme nell’ambiente in cui viene collocata. 

Quando scegliere una plafoniera per il soggiorno? Suggeriamo di valutare la plafoniera in presenza di un living con pareti di altezza standard, 3 metri circa, e di una metratura contenuta. Questo sistema d’illuminazione si adatta alle nostre abitazioni moderne e agli appartamenti di città che sono spesso caratterizzati da dimensioni ridotte. La plafoniera vede la sua massima utilità in mansarde e più in generale si presta ad illuminare ambienti con soffitti bassi. Nei suddetti contesti infatti, questo apparato di illuminazione risulta il più indicato.   

Il modello C057 della collezione Asti è una plafoniera in ceramica dalla forma conica. Esso si contraddistingue per il suo profilo sottile, le sue linee precise e pulite e l’eleganza classica. Questa plafoniera di design è interamente personalizzabile nelle finiture della montatura, a scelta tra più di 10 tonalità, e nei decori sul paralume di ceramica. Sono disponibili molte fantasie floreali e non per personalizzare la tua lampada.

La lampada classica C983 della collezione Verona è una plafoniera in ceramica con tre faretti direzionali. La lampada stupisce per la ricchezza dei suoi dettagli e permette di regolare la luminosità in punti specifici del soggiorno. Inoltre la presenza dei fori nell’intreccio dà vita ad interessanti giochi di luce e crea un’atmosfera soffusa e rilassata nel soggiorno.

Lampade a sospensione per il soggiorno classico

La lampada a sospensione è un complemento di design con una grande presenza scenica, pende in modo aggraziato dal soffitto e ci permette di essere ammirata con attenzione. Un lampadario a sospensione può essere il fulcro della stanza, un elemento prezioso che valorizza l’ambiente del soggiorno classico. Noi di Ferroluce realizziamo diverse tipologie di lampadari a sospensione per accontentare le vostre esigenze. Trai nostri prodotti: Lampadario con bracci, lampade con paralume singolo, set di lampade a cascata.  

Cosa le contraddistingue e quando preferire l’una rispetto all’altra? a seguire i nostri consigli. 

Lampade da soffitto a bracci: il fascino dei vecchi candelabri con la comodità moderna

Questo tipo di lampadario si presenta come sontuoso ed elegante. La struttura di supporto scende dolcemente verso il pavimento per poi svilupparsi orizzontalmente e si ramifica in bracci alle cui estremità viene collocata una lampadina. Il lampadario a sospensione prevede la presenza di almeno 2 bracci, in questo caso si fa riferimento a lampadario bilanciere, ma può possederne anche oltre i 7.  Questa lampada a sospensione è un prodotto di design con una lavorazione elaborata ed impegnativa che ammalia con la sua forma sinuosa e le la ricchezza dei suoi particolari.

Tra le nostre collezioni, Milano è quella più legata alla vita di campagna. La struttura in metallo bronzato e l’accostamento di ceramiche dipinte a mano, contribuiscono all’effetto. Il lampadario bilanciere C1126 illumina alla perfezione il tavolo, motivo per cui dovrebbe pendere proprio sopra quest’ultimo. In questo modo fornisce l’illuminazione ideale per ogni seduta e il pregio di una tavola raffinata. 

Si consiglia di personalizzare i decori e la montatura del lampadario in base ai colori delle pareti e degli arredi. Ad esempio, in un soggiorno classico con pareti o mobili di colore bianco potreste optare per il decoro con delicati disegni blu. Diversamente, in un ambiente più colorato con pareti verdi o rosa, potreste valutare come decori i fiorellini rossi o le vivaci foglie di edera.

l modello Sanremo invece è il perfetto esempio di lampadario a bracci, anche detto candelabro. Quest’ultimo evoca il passato con la sua struttura in ottone anticato e le decorazioni dipinte a mano che rendono questo lampadario un vero e proprio gioiello dell’artigianato. Soluzione perfetta per aggiungere un sapore antico al tuo soggiorno classico, un prodotto che mantiene inalterato il suo splendore nel tempo e che non smette di affascinare.

Lampade da soffitto per il soggiorno classico con paralume singolo 

Per tutti coloro che desiderano arredare il soggiorno classico in maniera più sobria, il lampadario con paralume singolo potrebbe essere la scelta giusta. Questa tipologia di lampada è meno ingombrante e fa della semplicità il suo miglior pregio. Semplicità non significa qualcosa di poco elegante, anzi. Proprio la sua forma contenuta e ben delineata le permette di attirare l’attenzione su di sé e di trasformarsi nel focus di un living di design. 

Il lampadario a sospensione C927 della collezione Ravenna incanta con i suoi diffusori in ceramica che riportano alla mente i ricami dei corredi di un tempo. Questa lampada in ceramica conserva in sé il segreto di questa arte antica per portare nel nostro soggiorno classico il valori fondamentali della tradizione. Il lampadario Ravenna viene valorizzato in un soggiorno shabby di colori chiari o neutri, oppure in un soggiorno classico con richiami blu nei complementi o nelle pareti.

Arreda il living dei tuoi sogni con un set di lampade a cascata

Questo sistema prevede la presenza di 3 o più lampade a sospensione che impreziosiscono e definiscono un soggiorno di design. E’ la soluzione perfetta per scendere sopra il tavolo da pranzo o per valorizzare un angolo del tuo soggiorno, come la zona relax. Immagina il nostro lampadario Ferrara C197 nella zona pranzo o decentrato nel soggiorno per valorizzare un angolo con tavolini. Questo sistema sospensioni a 3 luci è elegante e classico ma si presta bene anche in un living shabby o provenzale per il suo look rustico e campagnolo.

A che altezza posizionare una lampada da soffitto nel soggiorno classico 

La lampada a sospensione è senza dubbio un’idea interessante e piena di fascino per un soggiorno di design. Ma è adatta a tutti gli ambienti? e soprattutto a che altezza andrebbe posizionata? E’ bene dire che questa lampada da soffitto è sconsigliata in presenza di soffitti particolarmente bassi come uno spazio mansardato. Invece è ideale per chi vuole illuminare un soffitto alto, che altrimenti risulterebbe poco luminoso con una plafoniera. 

Ci sono due altezze a cui potreste posizionare un lampadario a sospensione. La prima è la soluzione più comune che prevede di collocare il lampadario a circa ¼ dell’altezza della stanza. In questo modo illuminerà in modo diffuso, senza essere di intralcio. Se vuoi far pendere il lampadario direttamente sulla tavola o in un punto preciso del living, la lampada a sospensione dovrebbe aleggiare a circa 1mt dalla superficie del complemento che vuoi far risaltare.   

Ti potrebbe interessare anche

Giugno 14, 2021

Lampade a soffitto per la cameretta in stile contemporaneo

leggi l’articolo

Giugno 11, 2021

Lampade a soffitto per il bagno in stile contemporaneo

leggi l’articolo

Giugno 8, 2021

Camera da letto contemporanea: le migliori lampade a soffitto

leggi l’articolo