Giugno 17, 2020

Illuminare l’angolo relax: quale stile sceglierai?

Quanti di voi hanno l’impressione di essere i protagonisti di una corsa a ostacoli infinita? Ogni giorno appuntamenti, impegni e scadenze da rispettare, e prendersi un momento tutto per sé sembra quasi impossibile. Nasce l’esigenza, ora più che mai, di creare un angolo relax nella propria casa, un posto per fermarsi, respirare e meditare, un luogo per rilassarsi e dedicarsi alle proprie passioni.

La creatività è fondamentale nella nostra vita e avere un hobby è un modo intelligente e sano di stimolare la mente e il corpo. Dovremmo praticare delle attività che ci fanno stare bene, che ci permettano di connetrci di nuovo con noi stessi. E quale può essere il posto migliore, se non in un angolo tranquillo, al sicuro, in cui sentirsi liberi e sereni? 

Se avete già un angolo relax, o avete voglia di craerne uno, una delle cose che dovete assolutamente tenere presente è l’iiluminazione. Come illuminare allora il proprio angolo relax?

In questa tipologia di ambiente, la luce non dovrà mai essere diretta, ma leggera. Anche in questo caso, Ferroluce ha delle proposte per ogni esigenza per rendere accogliente ogni angolo di paradiso. Nell’articolo precedente abbiamo visto come scegliere le lampade per un esterno glamour, oggi vediamo come arredare il nostro angolo relax.

Ad ogni stanza il suo angolo relax

Non esiste una regola per cui una stanza è migliore di un’altra per accogliere l’angolo relax. Possiamo costruire il nostro nido ospitale ovunque, dal salone alla camera da letto, perfino in bagno. Ogni stanza avrà il suo nido ideale, e in ogni ambiente sarà possibile adottare la giusta illuminazione.

Relax in salotto

Se avete scelto il salotto per ricreare l’angolo relax, assicuratevi di poter ritagliarvi un posticino tranquillo tutto per voi. Oltre a delle sedute comode, potete optare per diversi sistemi d’illuminazione a seconda dell’attività prescelta.

Come illuminare l’angolo lettura?

Volete concedervi del tempo per le vostre letture? Oltre ad una poltroncina imbottita, o un divanetto con un poggiapiedi, non può assolutamente mancare una lampada da terra come questa.

Fa parte della linea Verona, e colpisce per la delicatezza del suo paralume, una riproduzione fedele degli intrecci delle ceste tipiche dell’artigianato veronese. 

Pratica ed elegante, questa lampada permette di avvolgere il vostro angolo di una luce calda e confortevole perfetta per illuminare l’angolo relax. Grazie alla  forma sottile, occupa pochissimo spazio, ed è perfetta accanto ad un divano, un tavolo o una poltrona, magari in vimini.

Se si dovrà illuminare solo l’angolo lettura, è meglio scegliere una luce direzionale in modo da orientare la luce nel punto preciso.

Se invece volete riservare il vostro angolo a qualcosa di creativo, come il cucito, o il disegno, potete optare per qualcosa di più diretto, ma con un’illuminazione molto naturale. Un’idea potrebbe essere una lampada da tavolo

Quando si tratta di avere una giusta illuminazione per lavorare su un tavolo o una scrivania, si dovrà utilizzare un’illuminazione che non faccia affaticare la vista e che illuminerà il piano da lavoro.

Piccole, dallo stile unico sia nelle varianti più classiche che in quelle più stravaganti, sono consigliate regolabili per poter deciderne l’altezza, l’inclinazione e la direzione. 

Acciaio, ceramica o alluminio?

I materiali con cui sono realizzate le lampade (per illuminare l’angolo relax) possono differire in base alla scelta dello stile della camera. L’alluminio è spesso utilizzato per creare lampade da tavolo contemporanee, l’ottone e l’acciaio sono sublimi in un arredamento industriale e minimalista, mentre la ceramica è una scelta più fine.

Se volete un accessorio che oltre ad essere funzionale sia anche fuori dagli schemi, allora non perdetevi questo eccentrico modello. 

illuminare l'angolo relax con lampade ferroluce

Fa parte della linea Industrial, molto giovane e dinamica. L’ispirazione viene dalle fabbriche e dalle navi, i dettagli in metallo effetto corten e le diverse colorazioni vintage ne accentuano l’originalità.

Adorate i modelli dall’allure romantica?

Questo lumetto fa parte della linea Pompei, e riprende i vecchi lumi di un tempo sostituendo le candele con i sistemi di illuminazione moderna. La base è in ceramica dipinta a mano. Vi sembrerà di vivere in un epoca lontana e nostalgica, il tutto, ovviamente, a lume di candela.

Relax in camera da letto

Relax in camera da letto: il sogno di tutti a fine giornata. La camera da letto, oltre ad essere il cuore della casa, è un ambiente accogliente per creare il proprio angolo relax. Che sia per meditare al mattino, appena svegli, per concedersi delle coccole di bellezza, o immergersi in un buon libro, non dimeticate un’elegante lampada da tavolo dai toni caldi da mettere su un comodino o una delicata consolle.

lampada da tavolo angolo lettura

Stile romantico oppure atmosfera nordica?

Questo lumetto stile romantico fa parte della linea Ravenna. I diffusori in ceramica ricordano i ricami dei corredi di un tempo, quell’azzurro tenue e delicato di cui è impossibile non innamorarsene al primo tocco.

Se invece siete alla ricerca di qualcosa minimalista, dalle atmosfere nordiche, le lampade della collezione Mateca fanno al caso vostro. Una scelta unica che non troverete ovunque. ll cavo è di un brillante color arancio ed è quel tocco in più perfetto per una camera da letto contemporanea.

angolo relax

Relax in bagno

Come ricreare un angolo relax in bagno? Ebbene sì, anche il bagno può essere il rifugio perfetto per un momento di pace, soprattutto perché ormai è diventato un posto destinato sempre di più alla cura personale. Per ricreare il proprio angolino preferito, anche in questo caso, opterete per luci più naturali possibili, non dirette e dall’alto, ma da diverse fonti, che siano lampade da terra o posizionate sulle mensole degli scaffali.

Una soluzione comoda e divertente la troverete sfogliando nuovamente i prodotti della linea Mateca. Lampade da tavolo estrose e dalla struttura semplice e inconfondibile, perfette per accompagnare la skin care quotidiana, ma anche la lettura di una rivista di moda, tra un bucato e l’altro, magari seduti su un soffice tappeto.

lampada da tavolo relax in bagno


Relax all’aperto

Ovviamente uno dei posticini più invitanti per la zona relax è sicuramente un giardino, un terrazzino o una veranda. Se ne avete uno a disposizione, non avete che l’imbarazzo della scelta in base al posto in cui volete realizzare la vostra oasi di benessere. In questo acso affidatevi a lampade da esterno per il relax all’aperto, di cui il catalogo Ferroluce possiede superbi modelli. 

Che sia accanto ad una sedia a dondolo, o per illuminare una nicchia apposita, un’applique in ferro battuto o ceramica, sarà una scelta azzeccata e mai banale, pratica ed anche un ottimo compromesso d’arredo. 

Ecco un incantevole modello della linea Genova che addolcirà ogni spazio con i suoi decori floreali e senza tempo.

Se invece volete qualcosa che illumini e ingentilisca un tavolino d’appoggio, meglio optare per lampade da tavolo, e in veranda indirizzarci  verso una da terra. 

Cosa ne pensi? Qual’è la lampada adatta al tuo angolo relax?

Ti potrebbe interessare anche

Luglio 1, 2020

Lampade di design: idee per illuminare casa con stile

leggi l’articolo

Giugno 30, 2020

Lampade Ferroluce: 40 idee perfette per ogni stile e ogni stanza

leggi l’articolo

Giugno 24, 2020

Lampada da tavolo Ferroluce: un regalo perfetto, unico e originale

leggi l’articolo