INDEX

FACEBOOK
INSTAGRAM
PINTEREST

COLLEZIONI

RICHIEDI CATALOGHI

Marzo 4, 2024

Illuminare ingresso peach fuzz: 5 lampade di design

Luci notturne per corridoio

Quali lampade acquistare per illuminare un ingresso peach fuzz? In questa guida ti mostreremo 5 lampade di design per definire l’entrata di casa, scegliendo soluzioni di design e di tendenza.

L’ingresso di casa resta uno degli ambienti più difficili da arredare. Si tratta di una zona di passaggio a cui spesso non si dà la giusta importanza, ma se ci pensi è un’area della casa fondamentale perché è il primo ambiente che vediamo di una qualsiasi abitazione.

Perché arredare bene l’ingresso di casa è importante

Quando torniamo a casa dopo una giornata passata fuori, l’ingresso di casa ci accoglie, ed è anche quello che dà il benvenuto ai nostri ospiti. Avere un ingresso in disordine, arredato male e frettolosamente, non sarà certo un bel biglietto da visita, ecco perché dovremmo prestare maggiore attenzione quando lo si definisce. Bisognerebbe arredarlo con cura, scegliere colori e finiture giuste, ma anche arredi e accessori di design come tappeti, specchi e lampade di design.

Consigli arredamento ingresso di casa

Come scegliere l’arredamento adatto per un ingresso di casa accogliente e funzionale? Anche nel caso dell’ingresso è importante scegliere lo stile d’arredo in modo da creare un tipo d’arredamento coerente con l’estetica generale di tutta la casa. Gli stili più scelti di solito sono il moderno e il minimal, ma anche lo stile classico. Dopo aver scelto lo stile d’arredo, teniamo in considerazione la grandezza dell’ambiente e quindi lo spazio a disposizione.

Il layout dell’ingresso ci aiuterà a capire che tipo di arredamento acquistare, ma anche gli accessori di design e ovviamente i colori, a partire dalle pareti fino ai mobili per l’ingresso. Uno dei colori più interessanti del periodo è il peach fuzz, il colore Pantone 2024.

Ingresso peach fuzz: colore 2024

Il peach fuzz sarà il colore 2024 più scelto anche per arredare casa perché è una sfumatura color pesca molto versatile, che si adatta a diversi stili d’arredo e si abbina in più palette cromatiche e con diverse finiture e materiali. Lo puoi combinare con i colori neutri e i colori pastello, ma anche con tonalità più intense. Si abbina bene al legno ma anche con i metalli, con tessuti leggeri e tessuti pregiati e lavorati.

Che colore è il peach fuzz? È una tonalità pastello che vira tra arancione e rosa. Nonostante sia un colore desaturato, è piuttosto luminoso, ed è infatti indicato sia per ambienti spaziosi che più piccoli e riservati. Nel caso dell’ingresso si rivela un colore perfetto, perché è originale, quindi già personalizza gli spazi senza troppi sforzi. Puoi scegliere il peach fuzz per decorare le pareti dell’ingresso, ma anche come colore principale per mobili e arredi. Te lo consigliamo anche per i complementi d’arredo e per gli accessori di design.

Come scegliere il peach fuzz nell’ingresso di casa

Ricapitolando, il peach fuzz può essere utilizzato sia come colore base che come colore d’accento. In ogni caso, definirà gli ambienti senza passerà inosservato. Lo puoi abbinare in un ingresso grande o piccolo, con stili d’arredo più tradizionali o moderni.

Tra gli accessori di design da avere, abbiamo lampade e lampadri. Puoi anche scegliere lampade di design peach fuzz, che si ispirano a questo colore o a cromie similari, ma anche colori a esso opposti. I colori complementari, e quindi opposti sulla ruota dei colori, del peach fuzz e sfumature simili, sono tutte quelle sfumature che vanno dal blu all’azzurro.

Vediamo come illuminare ingresso peach fuzz con 5 lampade di design Ferroluce.

Illuminare ingresso peach fuzz: idee e consigli

Illuminare un ingresso nel color peach fuzz è molto semplice perché si possono creare diverse combinazioni. Se hai scelto pareti peach fuzz, puoi optare per lampade di design di diversi colori, come il color pesca, il giallo (dal color senape a un giallo pastello), l’azzurro, il blu, il verde, ma anche il rosa e i colori neutri, anche il bianco volendo. Puoi scegliere lampade di design colorate o con motivi a fantasia, ma anche lampade con decori particolari.

Se invece hai preferito altri colori per le pareti, il peach fuzz può essere aggiunto proprio con lampade di design colorate.

Illuminare ingresso peach fuzz

Lampada di design colorata: peach fuzz

Se abbiamo scelto pareti colorate o neutre, possiamo aggiungere una lampada color peach fuzz? Assolutamente sì, perché è un colore versatile che possiamo combinare con diverse tonalità. Mettiamo caso che hai scelto delle pareti neutre e mobili nelle finiture in legno, una lampada a sospensione color peach fuzz definisce gli spazi, illumina in modo uniforme l’ingresso senza creare zone d’ombra, e diventa subito l’indiscussa protagonista dell’entrata di casa.

La lampada che ti mostriamo fa parte della linea Berimbau, una delle ultime novità del nostro catalogo Ferroluce.

Un oggetto archetipico che nasce dalla tecnologia che ospita: così il volume principale, creando un offset della sorgente al bulbo, diventa il leitmotiv di una collezione diversificata dove centrale è proprio l’elemento illuminante, declinato in più applicazioni e funzioni, ma che mantiene invariata la propensione decorativa delle sue forme e le finiture lucide che ne esaltano le superfici arrotondate.

Quali sono le lampade che non dovrebbero mai mancare nell’ingresso di casa? Per illuminare un soffitto basso potresti optare per delle plafoniere colorate. Se hai scelto pareti e mobili neutri, puoi optare per una plafoniera peach fuzz, mentre se hai preferito il color pesca per le pareti, potresti creare un contrasto interessante con una plafoniera celeste.

Lampada a soffitto: linea Pi

Una lampada a soffitto compatta nei toni dell’arancione che spezza una monocromia spaziale minimale. Fa parte della linea Pi ed è disponibile in diverse configurazioni.

La precisione formale e la rigorosità dei volumi è il carattere distintivo di questa collezione che, coniugando sapientemente forme geometriche regolari a pattern caratteristici ed elementi tecnici a scomparsa compone figure di grande impatto e quasi metafisiche, capaci di inserirsi senza alcun problema in ambienti di differente ispirazione e carattere.

Lampada a soffitto: linea Colors

Una proposta perfetta da abbinare per illuminare l’ingresso peach fuzz è una lampada celeste. Questa nuance ricorda molto il color carta da zucchero, un’altra sfumatura da tenere presente quest’anno. Una soluzione luminosa che consigliamo di provare anche per illuminare un corridoio lungo e stretto.

Le ceramiche colorate, che ben si sposano con l’ottone anticato, sono i punti di forza della linea Colors. La luce ampia e diffusa rende tutti gli ambienti caldi e accoglienti.

Meglio luce calda o fredda all’entrata di casa? In questo spazio non c’è proprio una regola, nel senso che trattandosi di una zona di passaggio non dobbiamo passarci molto tempo. Una luce fredda potrebbe avere un impatto molto forte, mentre una luce  calda risulta senza dubbio più accogliente. Puoi anche creare una combinazione di entrambe, preferendo una lampada con luce calda per un’illuminazione d’ambiente generale, vedi una lampada da soffitto, a sospensione, oppure scegliere dei faretti, a cui abbinare un altro tipo di fonte luminosa con lampadina bianca, e quindi con luce fredda.

Quali sono le lampade di design per una luce secondaria da mettere nell’ingresso di casa?

Design minimalista nell'illuminazione

Lampada da parete bianca per illuminare ingresso peach fuzz

Una lampada da parete tutta bianca è perfetta per illuminare l’ingresso peach fuzz. Trattandosi di un colore neutro, sta bene con lampade dello stesso colore o dal design simile. Questa proposta fa parte della linea 50s.

Si tratta di lampade dalle linee minimal ispirate allo stile dell’America degli anni ‘50, realizzate con effetto anticato all’interno. Grazie alla doppia apertura permettono la diffusione della luce anche verso l’alto. Eleganza delle forme e dei colori, un passato che si proietta nel futuro caratterizzando con la luce ambientazioni ricche di charme.

Applique da parete con gabbia: color arancione vintage

Questa è una piccola lampada da parete colorata, compatta e con luce direzionabile.

La ceramica con finiture vintage è in perfetta armonia con il metallo ossidato: una soluzione luminosa unica nel suo stile, dal sapore antico, indicata anche per ambienti più ricercati.

Questa applique ricca di personalità e di dettagli inimitabili è l’accessorio d’arredo perfetto per diversi ambienti, anche un piccolo ingresso di casa in stile industrial.