INDEX

FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE
PINTEREST

COLLEZIONI

RICHIEDI CATALOGHI

Febbraio 26, 2024

Illuminare il soggiorno Peach Fuzz: 5 lampade di design

Illuminare il soggiorno Peach Fuzz

Il Peach Fuzz è il colore Pantone protagonista del 2024 che vedremo sempre più proposto sia nel campo del design che dell’home decor. Cosa significa questo colore e perché dovremmo integrarlo negli ambienti di casa? Ecco una guida di stile su come illuminare il soggiorno Peach Fuzz con 5 lampade di design targate Ferroluce.

Conosci già il Peach Fuzz? Si tratta di un colore molto interessante, è una via di mezzo tra il rosa e l’arancione e ricorda il colore delle pesche. È vellutato, luminoso, versatile, e si abbina con facilità con diversi colori, dai neutri alle tinte pastello. È stato eletto colore Pantone 2024 perché è una cromia che infonde messaggi positivi e tanta spensieratezza. Come possiamo integrarla nei nostri ambienti di casa?

In questa guida ci soffermeremo su un ambiente in particolare: il soggiorno.

Soggiorno Peach Fuzz: come arredarlo

Vuoi scegliere il Peach Fuzz come colore principale per il tuo soggiorno? Il consiglio è di partire dalle pareti. Trattandosi di un colore molto luminoso, è perfetto sia per un living piccolo che un soggiorno grande. Puoi provare il Peach Fuzz in soggiorno su un’unica parete, magari decorandola con una carta da parati a fantasia, sceglierlo sulla parete dietro al divano, un gruppo di arredi (come una parete attrezzata), ma anche in un open space per dividere la zona soggiorno dalla sala da pranzo.

Perché scegliere il Peach Fuzz per arredare il soggiorno? Perché è un colore versatile, si abbina con diversi colori per combinazioni cromatiche originali e sempre diverse, inoltre interpreta diversi stili d’arredo, dallo stile vintage allo stile contemporaneo.

Con quali colori possiamo abbinare il Peach Fuzz in soggiorno? Il Peach Fuzz sta molto bene con i neutri, in particolare con i colori neutri più caldi, sta benissimo con il color tortora ad esempio. Lo abbiniamo con tonalità complementari, cioè quelle cromie opposte sulla ruota dei colori, in particolare tutte le sfumature di blu e azzurro. Un colore che sta davvero bene con il Peach Fuzz è soprattutto il celeste, il suo opposto per eccellenza.

Altri colori da abbinare al Peach Fuzz sono: il viola, il verde, il color oro, le finiture in legno, il rosso, l’arancione, tutte le sfumature del rosa, il giallo, e tutti i colori pastello. 

Arredi e complementi d’arredo in un soggiorno Peach Fuzz

La scelta di arredi e complementi d’arredo in un soggiorno Peach Fuzz dipendono da come abbiamo scelto di integrare questo colore nel nostro living.

Se hai scelto il Peach Fuzz alle pareti, puoi optare per arredi nei toni del legno, blu, celeste (prova il color carta da zucchero), il color tortora, tutti i toni pastello ma anche l’arancione per un effetto monocromatico molto adatto a un living in stile contemporaneo. Il Peach Fuzz sta bene con le finiture in metallo? Dipende, si abbina bene sicuramente con le finiture color rame e oro, meno con ferro e metalli scuri.

Se ad esempio hai scelto la parete del salotto da definire con il Peach Fuzz, abbina un divano blu o rosso per un effetto a contrasto originale.

Hai dipinto color Peach Fuzz la parete dietro un gruppo di mobili o un arredo in particolare? Scegli mobili in legno se vuoi giocare con cromie simili, o se vuoi creare un punto visivo che non passi inosservato, abbina un arredo come una madia bassa nel color verde menta.

Oltre agli arredi, in un soggiorno Peach Fuzz vanno scelti con cura anche gli accessori, tra questi le lampade di design. Come illuminare il soggiorno Peach Fuzz? Ecco 5 lampade di design per te.

Illuminare il soggiorno Peach Fuzz

La prima cosa è creare un’illuminazione generale che sia uniforme e che illuminerà allo stesso modo tutti gli spazi del soggiorno, dall’angolo con le sedute alla zona TV. Come la otteniamo? Possiamo puntare sulle lampade a sospensione, le lampade a soffitto, i faretti.

Illuminare il soggiorno Peach Fuzz

Lampada a sospensione Ayrton

Per illuminare un soggiorno Peach Fuzz scegli una lampada color celeste, il suo opposto sulla ruota dei colori. In questo modo si andrà a creare un focus visivo unico, inserendo un elemento a contrasto con il colore principale scelto per arredare il living.

Questa lampada sta bene sia con uno stile d’arredo moderno che vintage.

La lampada a sospensione fa parte della linea Ayrton.

Allo stesso modo delle superfici lucide e sfuggenti dei caschi da automobilismo, Ayrton riflette ed enfatizza la luce che ne impatta la superficie, disegnando sagome luminose sulla sua liscia pelle vetrosa che conferisce grande profondità allo smalto. Il suo volume viene tagliato inferiormente per massimizzare l’uscita luminosa, che riempie le superfici interne e vi fuoriesce con una resa ottimale, direzionando leggermente il fascio di luce.

Lampada a sospensione Pau

Una proposta da provare è anche questa lampada a sospensione dalle linee morbide della linea Pau. Il fascio luminoso scende verticalmente illuminando un punto definito del salotto come può essere un angolo studio o un piano come il tavolo nella sala da pranzo.

Puoi scegliere tra diverse combinazioni per la lampada a sospensione Pau, ma in un salotto Peach Fuzz starà davvero bene quella arancione/verde.

Due volumi sovrapposti che interagiscono tra loro in una dialettica fatta di sfericità e lucentezza, enfatizzata a sua volta da una finitura brillante che sottolinea le superfici ed evidenzia al massimo l’estensione volumetrica dell’oggetto sospeso.

Leggi anche come illuminare soggiorno e sala da pranzo nel modo giusto.

Alle lampade per un’illuminazione generale, abbiniamo luci secondarie come le lampade da parete, le lampade da tavolo o le lampade da terra. Le luci secondarie sono quasi sempre dirette. Se vogliamo creare una luce d’atmosfera, ad esempio per illuminare l’angolo relax, sarà perfetta una lampada da tavolo con paralume traforato, da collocare su un tavolino davanti a una poltrona o sulla mensola di uno scaffale.

Se però il tuo soggiorno è piccolo, puoi anche scegliere di illuminarlo con dei faretti a incasso, al soffitto, accompagnando questi corpi luminosi con dei faretti con luce direzionabile, quelli con braccio regolabile.

Luci notturne per corridoio

Applique da parete arancione linea BumBum

Su una parete diversa, non quella in Peach Fuzz, ma magari una parete azzurra o neutra, puoi fissare una lampada da parete arancione.

Il richiamo al color pesca è forte, si crea continuità e si gioca con una tonalità molto di moda quest’anno. Il 2024 è infatti l’anno dei colori caldi per l’arredamento e delle forme bombate. L’applique che ti proponiamo è quindi perfetta.

Con le sue forme sferiche e rotonde, BumBum strappa un sorriso già dal nome e resta impressa nella memoria: una lampada che trasporta chiunque la guardi in un mondo sinuoso e rassicurante, in cui non si può far altro che perdersi.

Illuminare il soggiorno Peach Fuzz

Lampada da tavolo linea Berimbau

La lampada da tavolo Berimbau è l’esempio perfetto di come verde e arancio stiano bene insieme.

Puoi illuminare un soggiorno Peach Fuzz aggiungendo proprio una lampada compatta con questo design e colori. Collocala sul coffee table, sulla mensola di una libreria o su una madia bassa.

Un oggetto archetipico che nasce dalla tecnologia che ospita: così il volume principale, creando un offset della sorgente al bulbo, diventa il leitmotiv di una collezione diversificata dove centrale è proprio l’elemento illuminante, declinato in più applicazioni e funzioni, ma che mantiene invariata la propensione decorativa delle sue forme e le finiture lucide che ne esaltano le superfici arrotondate.

Illuminare il soggiorno Peach Fuzz

Faretti a incasso: soffitto bianco, punto luce arancione

Il tuo soggiorno ha le pareti Peach Fuzz e il soffitto bianco? Scegli dei faretti arancioni per illuminare tutto l’ambiente. L’arancione non solo è un forte rimando al Peach Fuzz, ma è anche un colore vivace, di tendenza, e originale.

I punti luminosi emergono dal soffitto impreziosendo gli spazi. Essenziali e discrete, queste soluzioni di design diffondono una luce piena e rassicurante.