INDEX

FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE
PINTEREST

COLLEZIONI

RICHIEDI CATALOGHI

Marzo 21, 2022

Illuminare il bagno in stile contemporaneo con le lampade da terra

Hai deciso di dare al tuo bagno un’estetica nuova ma non sai da dove cominciare? Prova a illuminare un bagno in stile contemporaneo con le lampade da terra, il risultato ti stupirà! Ecco tutto ciò che c’è da sapere nella nostra imperdibile guida.

Regalare agli ambienti di casa un aspetto nuovo senza stravolgere troppo gli interni non è così immediato come potrebbe sembrare. A volte però basta intervenire su alcuni dettagli, sia di funzione che di stile, per cambiare l’aspetto generale di uno spazio o di una camera. Possiamo farlo ovunque nella casa, da un ambiente definito come il soggiorno, a uno pratico ma in continuo divenire, per estetica e funzione, come un bagno. La prima cosa da fare, senza alcun dubbio, è quella di scegliere lo stile d’arredo.

Per il bagno di casa, indipendentemente dalla grandezza degli ambienti e dalla stessa funzione, noi ti consigliamo di provare lo stile contemporaneo.

Un bagno in stile contemporaneo: idee e trucchi

Oggi come non mai sentiamo la necessità di ricreare spazi di casa accoglienti, ma di porre anche attenzione a tutto ciò che ne riguarda l’estetica, e non solo la praticità e il comfort. Per rinnovare la propria casa non c’è bisogno di fare una rivoluzione ogni volta, ma possiamo partire da piccoli oggetti, e lo stile contemporaneo ci aiuta proprio a intervenire sugli ambienti in modo creativo e non eccessivamente invasivo.

In un bagno in stile contemporaneo possiamo giocare con i colori, optando per tonalità luminose e attingendo a palette cromatiche che sfumano dal bianco al blu al verde acqua. Per una soluzione ultra chic, consigliate sono tutte le nuance che vanno dal rosa al color salmone e perfino al corallo. Gli arredi avranno linee semplici ed essenziali, preferendo complementi e accessori dalle diverse funzioni. Ricorda di scegliere sempre pezzi non troppo ingombranti.

Un altro dettaglio a cui prestare la massima attenzione è senza alcun dubbio l’illuminazione e la scelta delle lampade giuste.

Illuminare un bagno in stile contemporaneo

Il bagno è un ambiente che nasce per venir incontro a diverse esigenze e che nel tempo sta cambiando sempre più la sua funzione. Si tratta dello spazio più funzionale della casa, pensato per garantire la cura e l’igiene della persona. Dobbiamo quindi poter illuminare un bagno in modo da garantire un utilizzo facilitato e una buona permanenza di chi usufruisce di questo ambiente tutte le volte che ne ha bisogno. Un bagno scarsamente illuminato non ci permette né di vedere bene cosa ci circonda, né di sentirci a nostro agio. Una lampada funzionale e dal design accattivante ha il potere di creare un’atmosfera nuova e trasformare gli interni di questa stanza con un solo click.

Come scegliere le lampade più adatte?

La scelta delle giuste soluzioni luminose dipende da diversi fattori, tra cui le stesse dimensioni dell’ambiente. In un bagno piccolo la luce dovrà rendere ariosa la stanza, in uno più grande invece, serviranno le giuste lampade per creare un’atmosfera accogliente. Le lampade per il bagno più gettonate sono quelle a soffitto, le applique a parete, e per chi preferisce uno stile contemporaneo non può lasciarsi sfuggire le lampade a sospensione contemporanee.

A queste proposte però, puoi aggiungere delle soluzioni diverse che andranno a definirne meglio lo stile e l’estetica generale. Ti consigliamo di provare le lampade da terra.

Lampade da terra: idee per illuminare un bagno contemporaneo

Quando illuminiamo un bagno, la prima cosa da fare è gestire bene l’illuminazione generale perché permette una distribuzione omogenea della luce e quindi ci permette di rischiarare l’intero ambiente in cui viene posizionata. Ogni punto della stanza ottiene lo stesso grado di illuminazione, ma se stiamo cercando un ulteriore livello e puntiamo su qualcosa d’effetto, allora abbineremo a questo tipo d’illuminazione anche le lampade da terra.

Cosa sono le lampade da terra e come sceglierle per illuminare e definire un bagno in stile contemporaneo?

Funzione, design e stile

Le lampade da terra sono soluzioni originale ed esteticamente interessanti, perfette per illuminare in modo differente gli ambienti di casa, anche un bagno.

Le piantane sono indicate per creare una luce più intima e d’atmosfera, sono perfette in quegli spazi non molto grandi, come un bagno compatto, ma anche in angoli definiti di ambienti più spaziosi come un bagno per gli ospiti o padronale. Sono oggetti funzionali che diffondono luce ma allo stesso tempo arredano gli ambienti. Possiamo anche lasciarle spente quando non ci occorrono, ma doneranno agli spazi un’atmosfera unica e ricercata.

Lo stile e il design delle lampade da terra può fare davvero la differenza in un bagno. Quelle proposte con linee sobrie e dallo stile minimal, possono completare angoli vuoti impreziosendoli con l’armonia della propria estetica. Le lampade dall’aspetto più classico, invece, danno eleganza, decorano e illuminano in modo raffinato ogni angolo della casa.

Come illuminano le lampade da terra?

Per scegliere il modello che fa per noi, indipendentemente dallo stile, dobbiamo sapere che le lampade da terra illuminano in 3 modi differenti:

  • illuminazione diretta
  • luce diffusa
  • illuminazione indiretta

In bagno, una lampada da terra con illuminazione diretta può essere abbinata in diversi angoli per svolgere diverse funzioni. È un tipo di luce indicata per enfatizzare spazi e arredi, necessaria per la sua praticità soprattutto quando dobbiamo raggiungere angoli ben definiti. Inoltre possiamo determinarne anche l’intensità evitando così fastidiose zone d’ombra o, al contrario, una luce troppo invadente.

Il design di una lampada con luce indiretta o diffusa è studiato proprio per rendere le lampade preziose oltre che funzionali, ecco perché sono ottime come soluzioni decor. Le luci indirette o diffuse sono diverse tra loro. La luce diffusa viene filtrata da uno schermo, che può essere lo stesso paralume, ed è perfetta per vivacizzare un angolo buio. La luce indiretta, invece, viene riflessa, per esempio contro una parete. Una lampada da terra con queste 2 tipologie di luce crea un’illuminazione d’atmosfera ma anche estetica.

Lampade da terra: la linea Classic

Se siamo affascinati dalle linee di prestigio dello stile classico, nonostante si tratti di un ambiente contemporaneo, possiamo optare per una lampada dal design tradizionale realizzata in ferro battuto lucido o anticato. Il paralume potrebbe essere di diversi materiali, in tessuto e quindi a tinta unita, un’opzione molto classica, o in ceramica, certamente una scelta di classe.

La nostra collezione Classic dona esclusività soprattutto ad ambienti del design più moderno, come appunto un bagno in stile contemporaneo. Si tratta di lampade da terra dalle linee morbide e realizzate in diverse forme, finiture e colori. La struttura può essere molto semplice, lineare oppure a stelo, in modo da non occupare troppo spazio e con fascio di luce direzionabile o meno. Queste caratteristiche ci consentono di collocare modelli in angoli relax per illuminare diversi spazi. Vediamole insieme.

Lampada da terra: linea l’Aquila

bagno stile contemporaneo lampade da terra

La prima lampada da terra che vogliamo mostrati fa parte della linea L’Aquila. Si tratta di una proposta molto ricercata nel design e nella scelta dei decori.

La struttura dell’intera lampada è molto particolare. La piantana è composta da una base solida da cui si diramano verso l’alto due steli che, arrivati a un punto, sembrano ricongiungersi. In un gioco di linee e forme curvilinee, i 2 elementi terminano con due paralumi della stessa grandezza e forma, ma collocati ad altezze e direzioni opposte l’una dall’altra. Anche i paralumi sono finemente decorati. Sono plissettati e realizzati in ceramica. Questo tipo di lampada crea una fonte luminosa diretta per via della posizione dei suoi paralumi.

Lampada da terra: linea Verona

La seconda proposta che ti mostriamo fa parte della linea Verona.

Una lampada da terra che si contraddistingue da uno stile molto semplice e lineare, la struttura a stelo ne risulta più elaborata solamente in un punto, nella parte che sostiene il paralume, presentando un gioco di forme curvilinee davvero originale. Il paralume è l’elemento chiave di questo modello e punto più elaborato e di stile dell’intera piantana. Ricorda delle ceste intrecciate, un particolare tipico dell’artigianato locale veronese da cui la linea prende appunto il nome.

Il tipo di luce che la caratterizza è diffuso. Il paralume traforato, diffonde una luce irregolare che crea originali effetti di luci e ombre nel nostro bagno contemporaneo.

Quale preferisci?