INDEX

FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE
PINTEREST

COLLEZIONI

RICHIEDI CATALOGHI

Dicembre 18, 2023

Come illuminare un ufficio buio? Lampade di design e consigli

illuminare un ufficio buio

In questa guida vogliamo parlati di come trovare la giusta illuminazione in un ambiente di lavoro e come illuminare un ufficio buio nel modo giusto con le nostre lampade di design.

Stare comodi in ufficio ci aiuta a sentirci non solo più a nostro agio, ma anche a lavorare meglio e in modo più produttivo. Passiamo parecchie ore seduti alla scrivania e, che si tratti di lavorare in smart working o in azienda, il comfort diventa una priorità per la nostra salute e per il rendimento lavorativo nel tempo. Può capitare però che ci siano delle cose da migliorare nel nostro ambiente di lavoro, dal semplice arredo all’illuminazione.

Ufficio confortevole: arredi e lampade di design

Un ufficio per essere confortevole deve garantirti uno spazio adeguato per muoverti in libertà e senza ostacoli; opta quindi per arredi essenziali e dal design minimalista. Questo non significa che bisogna rinunciare a personalizzare gli spazi, anzi, resta una componente fondamentale per sentirsi più accolti in questo ambiente. Definisci l’ufficio con una scrivania con cassetti e dal piano ampio per riporre tutto l’occorrente, e una sedia da ufficio ergonomica dall’ampia e confortevole seduta, uno scaffale con ripiani per tenere in ordine i tuoi documenti e le tue pratiche e, ovviamente dai importanza anche all’illuminazione. Perché è così importante trovare le lampade per ufficio giuste a tutte le esigenze?

Come scegliere le lampade per ufficio

La scelta delle lampade dipende molto dal nostro ufficio, come è fatto, quanto è grande e quali sono le aree che ci occorre illuminare. Può infatti capitare di avere un ufficio buio e non sapere come illuminarlo nel modo giusto. Cerchiamo quindi di capire come trovare le lampade di design adatte e come evitare angoli bui in questo ambiente.

Ufficio grande o piccolo?

Partiamo dalla grandezza dell’ufficio. Lo spazio a disposizione è molto importante perché ti aiuterà a definire il tipo d’illuminazione che occorre e la quantità di lampade da design per dar luce a ogni angolo.

In un ufficio è fondamentale creare un’illuminazione che sia uniforme, senza fastidiosi angoli bui. Questa è possibile ottenerla con una lampada posta al centro della stanza, come un prezioso punto focale, da collocare proprio al soffitto. Un lampadario a sospensione o una lampada da soffitto sono senza dubbio le più indicate. La lampada a sospensione però, è più adatta per ambienti con soffitti alti che bassi, e stilisticamente si abbina bene con stili moderni e contemporanei soprattutto, anche se ovviamente la scelta del design di una lampada dipende molto dal tipo di arredo e mobili che definiscono gli ambienti.

In un ufficio piccolo saranno sufficienti da 2 a 3 lampade di design. Man mano che la grandezza dell’ufficio aumenta, avrai bisogno di un mix di lampade in modo da garantirti un’illuminazione a più livelli.

Come illuminare bene l’ufficio?

Per definire la giusta illuminazione, dobbiamo disegnarla pensando alle funzioni dell’ambiente. Oltre alla principale luce generale ottenuta, abbiamo detto, con una lampada da soffitto o una lampada da sospensione, abbiamo poi bisogno di un luci secondarie. Quali sono?

illuminare un ufficio buio

Lampada di design a sospensione Ferroluce BumBum

Vuoi regalare un tocco di stile al tuo ufficio in un solo gesto? La lampada di design a sospensione Ferroluce che ti mostriamo sarà perfetta. Con le sue forme sferiche e rotonde, BumBum strappa un sorriso già dal nome e resta impressa nella memoria: una lampada che trasporta chiunque la guardi in un mondo sinuoso e rassicurante, in cui non si può far altro che perdersi. È disponibile in diverse colorazioni, sia nei toni del blu, come questa, che del giallo e arancio.

La sua è una luce diffusa e morbida, che va a creare un’illuminazione ambientale piacevole. La consigliamo su una scrivania o un gruppo di scrivanie per un’estetica moderna.

Lampada di design a soffitto Ferroluce Mateca

Il tuo ufficio è collocato in un piano mansardato o comunque il soffitto dell’ambiente è basso? Per illuminare un ufficio buio ecco una soluzione perfetta, la lampada di design a soffitto Ferroluce della linea Mateca. Scopriamola nel dettaglio. Queste proposte luminose sono caratterizzate da volumi importanti e forme plastiche ispirate al razionalismo nordico. Una serie in ceramica smaltata bianca o effetto cemento, abbinata al legno massello di frassino verniciato rovere.

Nella versione in ceramica smaltata bianca, le lampade della collezione Mateca assumono una raffinata e sobria eleganza minimalista. Sono perfette per uffici elegante e dagli arredi essenziali. Indicate per illuminare singoli uffici ma anche una sala riunione e un coworking.

Illuminare un ufficio buio: le lampade da parete

Alleate immancabili per illuminare un ufficio buio, le lampade da parete sono protagoniste di ambienti piccoli e grandi non sempre facili da definire. Possiamo infatti utilizzarle sia in un ufficio spazioso che più compatto come fonti luminose secondarie e quindi da abbinare a una luce generale e diffusa.

Il vantaggio di scegliere delle lampade da parete da affiancare a un’illuminazione generale sta nel fatto che questi oggetti luminosi emettono la luce in direzione diverse e che può essere direzionata come si vuole, ma si può anche intensificare a proprio piacimento il fascio luminoso. Questa caratteristica consente di creare un’illuminazione più mirata, utile per illuminare specifiche aree di lavoro, come scrivanie o zone di lettura.

Le lampade da parete occupano pochissimo spazio, e ciò ci consente di giocare anche con modelli più particolari senza il timore di sovraccaricare l’ambiente. Difatti sono più comode delle lampade da tavolo o da terra perché sono montate direttamente sulla parete, liberando spazio sulle scrivanie o sul pavimento, e ciò è importante quando lo spazio a disposizione è poco.

Oltre alla luce diretta e direzionabile però, alcuni modelli sono stati pensati per fornire un’illuminazione indiretta, riflettendo così la luce sulla parete o sul soffitto. Questo va a creare una luce più diffusa e meno invasiva, contribuendo a ridurre perfino l’affaticamento visivo e rendendo più confortevole lavorare.

Inoltre le lampade da parete, insieme alle lampade da tavolo, saranno proprio tra le tendenze illuminazione 2024.

Tendenze illuminazione 2024

Lampada da parete arancione BumBum Ferroluce

La lampada da parete BumBum Ferroluce offre un’eccellente combinazione di funzionalità, flessibilità e stile, rendendola adatta per l’illuminazione negli uffici, specialmente in ufficio colorato e moderno, o comunque un ambiente giovane e dinamico. Quando si scelgono le lampade, è importante considerare le esigenze specifiche dell’ambiente di lavoro, ma anche il concept del tipo di lavoro.

In un ufficio creativo sarà importante scegliere un mix di lampade di design colorate e divertenti, mentre in un ambiente più istituzionale è meglio puntare su una sobria eleganza.

illuminare un ufficio buio

Lampada da parete arancione e verde Berimbau Ferroluce

Le lampade da parete sono disponibili in una vasta gamma di stili e design, consentendo una scelta che si adatta all’estetica dell’ufficio e infatti vengono poste anche come elementi decorativi, migliorando l’aspetto complessivo dell’ambiente.

Lo dimostra questa soluzione luminosa, un oggetto archetipico che nasce dalla tecnologia che ospita: così il volume principale, creando un offset della sorgente al bulbo, diventa il leitmotiv di una collezione diversificata dove centrale è proprio l’elemento illuminante, declinato in più applicazioni e funzioni, ma che mantiene invariata la propensione decorativa delle sue forme e le finiture lucide che ne esaltano le superfici arrotondate.

Lampade da tavolo per illuminare un ufficio buio

Scegli lampade da tavolo o da scrivania con sistema regolabile o con luce indiretta. Le fonti direzionabili ti permettono di dirigere la luce delle lampade nelle zone specifiche in cui è necessaria, mentre le fonti luminose indirette sono adatte per ricreare un’atmosfera più ricercata.

Ricorda, scegli colori chiari per pareti e arredi, in modo che riflettano meglio la luce e contribuiscano a rendere l’ufficio più luminoso.

Le lampade da tavolo sono compatte e versatili, progettate per garantire una costante illuminazione diretta su un’area specifica come la scrivania. La luce è concentrata e diretta verso il basso proprio sul piano di lavoro. Sono complementi d’arredo particolarmente adatti per attività che richiedono attenzione ai dettagli, come la lettura, la scrittura o l’utilizzo di computer.

La luce mirata e regolabile riduce anche l’affaticamento visivo, migliorando il comfort durante lunghe sessioni di lavoro.

Lampada da tavolo di design Copacabana Ferroluce

Le lampade da tavolo sono ideali per creare un’illuminazione personalizzata e mirata. La flessibilità e versatilità le rendono una scelta pratica ed esteticamente impattante per migliorare l’ambiente di lavoro, come questo gioiellino di design, la lampada da tavolo Copacabana.

Se passeggiate per le strade di Copacabana vi imbatterete sicuramente sulla camminata di ciottoli a mosaico di Roberto Marx, una piastrellatura modernista dove architettura e natura si incontrano attraverso un nuovo linguaggio stilistico. Sovrapponendo le nostre lampade la potrete rivedere…con un tocco di luce in più.

Trucchi per illuminare un ufficio buio

Una volta scelte le lampade, posizionarle strategicamente in un ufficio buio è essenziale per migliorare l’illuminazione e creare un ambiente di lavoro più confortevole. In sintesi, una lampada da tavolo posta direttamente sopra la superficie di lavoro fornisce illuminazione diretta per attività come la lettura, la scrittura e l’utilizzo del computer. Puoi anche sistemare delle lampade sugli scaffali per aggiungere punti luce nelle zone periferiche dell’ufficio. Un’altra idea è quella di scegliere delle lampade da parete o applique per un’illuminazione indiretta. Posiziona queste lampade in punti strategici in modo da riflettere la luce sulla parete, contribuendo ad aumentare la luminosità generale.

Un ultimo consiglio, organizza l’arredo e i mobili dell’ufficio in modo da non ostacolare la luce naturale proveniente dalle finestre. Posiziona scrivanie e postazioni di lavoro in modo da sfruttare la luce del giorno. E infine, la combinazione di diverse fonti di illuminazione ti aiuterà a creare un ambiente ben illuminato e senza zone buie, ma soprattutto uno spazio personalizzato e accogliente. Non temere di sperimentare fino a trovare la disposizione che soddisfa meglio le esigenze specifiche del tuo ufficio!