Giugno 15, 2020

Illuminare l’ingresso: lampade, stile e modelli consigliati!

Illuminare l’ingresso: da cosa partire? Quali luci scegliere, quali tipogie di lampade, stili e modelli consigliati. Scopriremo tutto in questo articolo!

Ognuno di noi adora una particolare stanza della propria casa a cui presta la massima attenzione per quanto riguarda l’arredamento, la scelta di uno stile particolare, ed è sempre alla ricerca di oggetti unici e iconici da destinarvi.

Bisogna capire l’importanza dell’ingresso di casa per capire l’impatto che ha una buona illuminazione. C’è chi ama il salotto, elegante e confortevole, dove si rifugia la sera per guardare un film dopo una lunga e pesante giornata lavorativa.

Chi preferisce la cucina dove riesce a studiare, a leggere un libro mentre stuzzica una merenda soffice, ma probabilmente a nessuno verrebbe in mente di dare una chance al corridoio della propria casa, eppure segna il passaggio dall’esterno all’interno, dal caos che proviene da fuori alla quiete che c’è dentro. Eppure illuminare l’ingresso di casa è una scelta da non sottovalutare.

Un corridoio scarno, con pochi oggetti e un’illuminazione fievole, non induce certamente ad apprezzare quella parte della nostra dimora, ma al contrario, ci ricorda quasi un cunicolo scuro da cui vogliamo andar via velocemente. Ecco perchè è così importante illuminare l’ingresso con lampade stilose e glamour che fanno luce su punti strategici.

Possiamo trasformare l’ingresso della nostra casa non sono con mobili scelti ad hoc, ma soprattutto affidandoci alla giusta illuminazione. Le lampade moderne di Ferroluce saranno le nostre alleate per farlo risplendere di luce e stile. Scopriamo come illuminare l’ingresso può stravolgere l’ambiente!

1. Luci e tipologie di ingresso

Prima di addentrarci nella scelta delle lampade giuste, dobbiamo tener presente lo spazio del nostro ingresso. Quanto è grande, se è molto spazioso, se è solo un corridoio, e come vogliamo illuminarlo, considerando che le giuste luci amplianno otticamente gli spazi. Vediamo quali sono le luci in base alla tipologia di ingresso della propria abitazione.

Per illuminare l’ingresso bisogna tener conto delle tipologie d’ingresso cui ci troviamo di fronte:

  • un corridoio lungo e stretto
  • piccolo quadrato e rettangolare
  • uno spazioso

Indipendentemente dalla grandezza e dalla forma dell’ingresso, quando si pianifica l’illuminazione della sala, è necessario tenere presente che non devono assolutamente esserci angoli bui. Sarebbe perfetto sfruttare anche l’illuminazione naturale, ma se non è possibile, laddove l’illuminazione artificiale sostituisce la luce naturale, dovrebbe essere delicata e indiretta.

Le luci sono un eccezionale elemento decorativo che può coprire alcune carenze della casa e anche per evidenziare tutti i suoi punti forza.

Ma vediamo insieme come illuminare l’ ingresso con i lampadari Ferroluce.

1.1 Corridoio lungo e stretto

Un corridoio lungo e stretto è generalmente uno spazio di passaggio che ci accompagna nelle altre stanze della casa. Non sarà particolarmente arredato, forse ci sarà un semplice attaccapanni o un tappeto, ma per abbellirlo basta davvero poco, ossia la corretta illuminazione. Cosa scegliere per un’entarta di questo tipo? Come illuminare l’ingresso al meglio?

Qualcosa di semplice ma che crei il giusto equilibrio tra luci e ombre. Possiamo optare per dei faretti ad incasso eleganti e stilosi, dei veri e propri punti di colore che sbucano dal soffito del nostro corridoio, come questi.

illuminare l'ingresso con lampade Ferroluce

Disponibili in diversi colori, fanno parte della collezione Vintage. Suggestivi e senza tempo, presentano una forma semplice e una riproduzione dell’erosione del tempo. Essenziali e discreti, diffondono una luce piena e rassicurante. La loro semplicità conferisce carattere all’applique in ceramica e dai colori brillanti, enfatizzandone le forme lineari e nette.

Per illuminare l’ingresso in modo funzionale, si consiglia di applicarne più di uno in base alla superficie da illuminare.

Se siamo alla ricerca di un oggetto ancora più particolare, questo faretto della linea Pescara è ciò che stavamo sognando. Una linea di faretti ad incasso in ceramica sviluppata in quattro diverse forme e dipinti a mano. Impossibile non notarli.

Un’altra soluzione è scegliere una lampada a sospensione, una scelta sicuramente più classica ed elegante. Se volete regalare un look più ricercato al vostro corridoio, qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ferroluce offre una vasta gamma di modelli. Qualche esempio? Troveremo quelli più raffinati della linea Siena, con vetro sabbiato sfumato reso ancora più particolare dalle lavorazioni artigianali delle rose in ceramica e dei rami in metallo.

Oppure qualcosa dai colori pop della linea  Ayrton. Il volume di queste lampade viene tagliato  per massimizzare l’uscita luminosa che riempie le superfici interne ed esce all’esterno direzionando il fascio di luce.

1.2 Un ingresso piccolo

Quando ci riferiamo ad un ingresso piccolo, possiamo suddividerlo in due forme per capire che tipologia di lampada abbinarci. Il nostro piccolo ingresso sarà:

· quadrato

· rettangolare

In un ingresso piccolo e quadrato, la lampada dovrà essere collocata al centro della stanza per poter illuminare ogni angolo. La soluzione ideale è quella di privileggiare una lampada a sospensione che donerà un’illuminazione impattante su tutto l’ambiente creando un’atmosfera calda e accogliente. Se volete optare per qualcosa di eccentrico, perché non abbinate due lampade simili della linea Lariat? Come in un gioiello pendente, i brillanti elementi ceramici di questa linea si susseguono verticali per formare una catena multicolore di diverse geometrie.

lampade per illuminare l'ingresso

In un ingresso piccolo e rettangolare, possiamo indirizzarci verso lampade da parete e applique. Leggere, si fondono con l’ambiente, sono discrete e non ingombrano uno spazio già piccolo e stretto. Anche in questo caso Ferroluce propone diverse varianti in base allo stile e ai colori della stanza. L’illuminazione può essere soffusa o diretta in base allo spazio dove andrà collocata. I modelli di applique da parete sono due. La prima è il faretto da parete che proietta luce diretta, la seconda è una lampada che dispone uno o più faretti al suo interno, capace di illuminare in modo indiretto e con luce soffusa.

Vediamo insieme qualche esempio:

La prima lampada da parete della linea Mateca è l’emblema del minimalismo nordico, sia per le linee che per la scelta dei materiali. L’inserto in legno nel cemento scalda gli ambienti ed è perfetto nell’ingresso di casa di chi ha un gusto giovane e fresco. Originale nella forma e nell’abbinamento ceramica e legno, il lume offre una luce soffusa grazie al suo sistema d’appoggio.

La seconda soluzione fa parte della linea Sanremo,evocativa e  nostalgica, ricorda le illuminazioni del passato, quando gli ambienti erano riscaldati dal soffio delle candele.

Ottone verniciato ed anticato, presenta piccole e delicate decorazioni floreali, rendendo prezioso qualsiasi angolo della casa.

1.3 Ingresso spazioso

Se il nostro ingresso è spazioso, possiamo avere più scelta sia per quantto riguarda le luci che l’arredamento. Possiamo optare per diversi punti luci, che siano lampade a soffitto o a sospensione, ma ricorrere anche a quelle da terra posizionate in precisi punti strategici.

Per quanto riguarda le lampade a soffitto, non ci resta che sfogliare il catalogo Ferroluce e sceglierne una secondo i nostri gusti e il tipo di arredamento che contraddistingue la nostra casa.

La plafoniera è una lampada che può essere incassata nel soffitto oppure appesa ad una parete riuscendo ad illuminare e a dare risalto ad ogni punto preciso dell’atrio. Ferroluce ha molteplici modelli e stili differenti, da quelle più classiche a quelle più stravaganti, di diverse misure, dai colori accessi o dalle tenue e morbide sfumature.

Volete indirizzarvi verso qualcosa di veramente bizzarro e originale? Che ne dite di questa plafoniera dai toni del cipria? Fa parte della linea Loft, è realizzata in ceramica, con finiture vintage. La luce è direzionabile, e il colore è in perfetta sintonia con le tendenze di quest’anno. Questa applique ricca di personalità e dai dettagli inimitabili è l’accessorio d’arredo perfetto che stavate cercando.

Se volete avvolgere l’ingresso in un caldo abbraccio, allora potete ubicare anche qualche lampada da terra per ricreare un atmosfera ancora più accogliente. Le lampade da terra nascono per illuminare spazi grandi dove un lampadario da soffitto non è sufficiente per portare luce ovunque. Molto bella e dalle linee particolati è quella della linea L’Aquila con diffusori plissettati in ceramica e dai profili dipinti a mano.

Ti potrebbe interessare anche

Settembre 27, 2020

Garage e luci: come renderlo unico con 5 lampade Ferroluce

leggi l’articolo

Settembre 23, 2020

5 applique da parete per camera da letto dalle forme originali

leggi l’articolo

Settembre 21, 2020

Lampade da comodino: 10 idee per stile, colori e dimensioni

leggi l’articolo