Marzo 26, 2021

Come illuminare la zona TV con le lampade giuste e senza affaticare gli occhi

Siete alla ricerca delle lampade adatte per illuminare l’angolo TV ma non sapete quale modello scegliere? Non perdetevi la nostra guida con consigli, idee e soluzioni glam e pratiche per illuminare con stile e in modo funzionale la zona TV.

Nell’ultimo anno quante serate abbiamo trascorso a guardare film in TV? Abbiamo recuperato quella serie TV che volevamo vedere da tempo ma che non riuscivamo mai a terminare, o abbiamo visto quel film che avevamo perso tempo fa al cinema. Tornati a casa, dopo il lavoro, non vediamo l’ora di metterci comodi, sgranocchiare qualche snack e lasciarci tutti i pensieri alle spalle. Ci infiliamo una tuta comoda, ci sdraiamo sul divano, circondati da morbidi cuscini e con una coperta calda sulle gambe, ci prepariamo per una maratona della nostra serie TV preferita. Prima di abbandonarci totalmente a questo dolce pensiero però, una domanda sorge spontanea: le luci le lasceremo spente o accese? 

Guardare la TV con le luci spente o accese?

Un quesito che potrà sembrare banale, anche perché la maggior parte di noi crede che spegnere le luci e guardare la TV totalmente al buio sia la scelta migliore. Purtroppo non è così. Siamo comunque nel salotto della nostra casa, o in camera da letto, e, per quanto il nostro televisore potrà essere grande, non avrà sicuramente la grandezza dello schermo di una sala cinematografica, dove le luci sono rigorosamente spente. 

Quando guardiamo un film, il nostro campo visivo non si limita esclusivamente allo schermo, ma va oltre. C’è il resto della stanza con tutti gli oggetti, le immagini ovviamente sono limitate in un rettangolo, la luminosità cambia di continuo, così come l’intensità dei colori delle scene. In molti film ogni azione si contraddistingue anche per l’uso del colore che va a sottolineare diversi stati d’animo, così come i contrasti tra luce e buio, basti pensare a come cambia la percezione delle scene ambientate di giorno da quelle di notte.
Se le luci devono essere accese, allora meglio optare per un’illuminazione più forte? Ovviamente no, perché andremo ad affaticare comunque gli occhi, distraendoci in continuazione. Come regolare quindi l’intensità? Dobbiamo creare come sempre un ambiente confortevole, dove le lampade giuste ci permetteranno d’illuminare la zona TV con una luce d’atmosfera soffusa e rilassante.

Illuminare la zona TV: le lampade da scegliere

Quali saranno le lampade più adatte per illuminare la zona TV? La luce non deve mai puntare direttamente sullo schermo per evitare il fastidioso riflesso. Andremo invece a collocare le nostre lampade in diversi modi:

  • dietro la zona tv
  • verso il basso
  • sulle pareti adiacenti al televisore

Lampade a sospensione per illuminare la zona TV

Le lampade a sospensione sono perfette per illuminare la zona TV perché generano due tipologie di fonti luminose, verso il basso e sulle pareti.

I modelli di questo tipo scendono verticalmente verso il basso, e si possono posare alla stessa altezza del nostro elettrodomestico creando un alone luminoso che non va a riflettersi direttamente sullo schermo ma si proietta verso il basso se le lampade sono dotate di paralume. Vediamo insieme qualche esempio.

Lampada a sospensione collezione Retrò, linea Industrial

Il primo modello che vi mostriamo coniuga l’eleganza del color rosa cipria con l’aspetto materico in perfetto stile industrial. Possiamo collocare uno o due modelli ai lati della TV creando un’illuminazione d’atmosfera. Il colore sofisticato esalta gli interni, sposandosi bene oltre che con un arredo in stile industrial, anche con uno più semplice come quello minimalista. Per completare la nostra zona TV potremmo abbinare una poltrona in velluto negli stessi toni impalpabili della lampada.

Lampada a sospensione collezione Retrò, linea Industrial

illuminare la zona TV

Una lampada realizzata in ceramica elegante e che diffonde una luce piena e rassicurante. Il paralume permette al fascio di luce di scendere verso il basso, consentendoci di collocare questa lampada dietro la TV per un’illuminazione discreta. Andremo ad abbinarla a un salotto contemporaneo e dai colori caldi, scegliendo dei morbidi imbottiti in pelle bianchi o total black.

Lampada a sospensione collezione Decò, linea Pi

illuminare la zona TV

Colorata e dal design semplice, questa lampada a sospensione è perfetta per illuminare la zona TV. Essendo sprovvista di paralume, proietta la luce direttamente sulle pareti, illuminando in un modo uniforme tutto l’angolo TV senza lasciare nessuna zona d’ombra. Il colore di questa lampada cilindrica, arancio pesca, la rende adatta a un living dagli arredi etnici e boho chic. Come creare la perfetta zona TV con questa graziosa lampada? Una poltrona in stile urban jungle e un tavolino in rattan saranno la base perfetta per il nostro angolo relax.

E a proposito di angolo relax, scoprite come illuminarlo con la nostra imperdibile guida: Come illuminare l’angolo relax con le lampade moderne Ferroluce

Lampada a sospensione collezione Classic, linea Bologna

illuminare la zona TV

Se abbiamo un open space non molto grande possiamo dar luce all’angolo TV con questa lampada a sospensione dai toni neutri e dal design davvero originale. Il paralume permette la diffusione della luce non solo verso il basso ma crea un effetto luce anche verso l’alto. Le finiture sono ruvide e grezze ideali per l’arredamento contemporaneo. Perfetta sia in salotto che in una camera da letto in stile vintage.

Lampada a sospensione collezione Retrò, linea Loft

illuminare la zona TV

Se viviamo in un moderno loft per illuminare la zona TV possiamo optare per queste lampade dal design esclusivo da collocare nei pressi di una pratica parete attrezzata. Il loft si presta molto bene allo stile industrial, ma possiamo abbracciare una tendenza più glam ma sempre di carattere come quella urban chic arredando il nostro salottino con un’eleganza contemporanea senza limiti.

Se siete intrigati dallo stile urban chic, allora non perdetevi: 10 lampade nere in stile urban chic.

Lampade da parete per illuminare la zona TV

Se il televisore è collocato su una parete attrezzata o comunque il muro dietro a esso è libero e spazioso, possiamo scegliere d’illuminare la zona TV con delle applique a parete.

Le lampade a parete non sono solo stilose, ma anche molto funzionali. Il fascio di luce può essere direzionato secondo le nostre preferenze, ma come abbiamo già ribadito, ciò che conta è non puntarlo direttamente sullo schermo. Grazie alle applique la luce dovrebbe essere proiettata sulle pareti, verso il basso o verso l’alto. 

Vediamo insieme qualche modello.

Lampada da parete, collezione Retrò, linea Mateca

La prima applique che vogliamo mostrarvi fa parte della linea Mateca ed è adatta a un soggiorno arredato in stile minimalista. Come potete vedere le linee sono essenziali e creano un gioco di forme diverse che si intersecano tra loro. La lampada è realizzata in legno e in ceramica, il lume offre una luce soffusa grazie al particolare sistema d’appoggio. Perfetta da collocare ai lati del televisore.

Lampada da parete, collezione Decò, linea Ayrton

illuminare la zona TV

Un’applique originale e dalla forma bombata perfetta per illuminare e decorare la zona TV. Il volume importante della lampada da parete ricorda un casco automobilistico, la superficie lucida dona eleganza agli interni. I colori di questa collezione sono vivaci e di tendenza, questo rosso corallo scalda subito l’area relax in un salotto contemporaneo.

Non sapete a che altezza collocare le vostre lampade da parete, allora non perdetevi la nostra guida: Altezza ideale per le applique? Come illuminare casa con le luci giuste

Lampada da parete, collezione Retrò, linea Loft

Il modello che vogliamo mostrarvi è un’applique con 3 faretti di stessa forma e dimensione che può essere collocata dietro il televisore per un’illuminazione proveniente dall’alto. Se il nostro angolo TV è in cucina, la linea di questa lampada da parete la rende adatta per uno stile country. La luce è direzionabile, è realizzata in ceramica con finiture vintage in perfetta armonia con il metallo ossidato.

Lampada da parete, collezione Classic, linea Savona

illuminare la zona TV

L’applique della linea Savona è composta da deliziosi faretti in ceramica, è dipinta a mano ed è pensata per completare l’illuminazione degli ambienti laddove sono necessari punti luce discreti e al tempo stesso originali. L’ottone scelto per le parti metalliche riscalda e dà un tocco di eleganza, ecco perché questa lampada da parete è adatta a illuminare qualsiasi zona TV.

Vi piacciono queste applique con faretti? Allora non perdetevi: Illuminare la casa con i faretti per tutti gli ambienti 5 soluzioni glam

Lampada da parete, collezione Classic, linea Trieste

illuminare la zona TV

La più ampia selezione di applique e plafoniera in ceramica dalle forme svariate è personalizzabile con una serie di decori dipinti a mano. La lampada da parete della linea Trieste ha una base minimalista ma presenta un disegno elaborato e realizzato a mano, dai toni leggeri e delicati che ci ricordano l’arrivo della primavera.

Lampada da parete, collezione Retrò, linea Mateca in grigio cemento

illuminare la zona TV

Minimalismo nordico per linee e scelta dei materiali. L’inserto in legno nel rigoroso cemento scalda anche gli ambienti più razionali e moderni. Il cavo soft touch di un brillante color arancio è quel tocco in più che rende la linea Mateca perfetta per arredi dal design contemporaneo. Un tocco di colore e stile per la nostra zona TV.

Lampade da tavolo per illuminare la zona TV

Oltre alle stilose lampade a sospensione e alle pratiche applique, un altro modo per illuminare la zona TV è ricorrere alle lampade da tavolo. In che modo possiamo utilizzarle? Le lampade da tavolo andranno riposte sulle mensole che sono installate sopra il televisore, ma anche sullo stesso piano se la TV è inserita in una parete attrezzata. Anche in questo caso possiamo giocare con il fascio di luce direzionandolo a nostro piacimento e preferendo quei modelli con una base d’appoggio mobile. Le lampade da tavolo creano un tipo di luce da lavoro, mettendo in risalto solo la zona da noi prescelta.

Diamo un’occhiata alle proposte targate Ferroluce.

Lampada da tavolo, collezione Retrò, linea Industrial

Oltre a essere una lampada funzionale e pratica, è anche un modello originale e dal design inconfondibile. L’ispirazione sono le fabbriche e le navi. I dettagli in metallo effetto corten e le diverse colorazioni vintage accentuano l’originalità di questa stilosa proposta in total black. Possiamo collocarla su una mensola posta più in alto rispetto al televisore per un fascio di luce caldo e che si diffonde in tutta l’area TV.

Lampada da tavolo, collezione Classic, linea Sanremo

illuminare la zona TV

Decisamente più classica questa lampada da tavolo della linea Sanremo. I colori si sposano bene tra loro, un bianco come base e i decori realizzati in un elegante blu. Tutti i designi sono stati dipinti a mano. Possiamo utilizzare questa fonte di luce non posizionandola direttamente accanto alla TV ma dietro di essa, magari vicino a dei libri. Oltre a illuminare la zona TV, arreda e impreziosisce i piccoli angoli.

Lampada da tavolo, collezione Classic, linea Portofino

Se avete deciso di creare la vostra zona TV in camera da letto, allora questa lampada da tavolo sarà perfetta per illuminarla e renderla esclusiva. I decori sono elaborati ed eleganti, i colori sono raffinati e avvolgenti. Inoltre questi modelli della linea Portofino si caratterizzano per via delle basi in ceramica dipinte a mano con disegni floreali delicati abbinati a paralumi in stoffa realizzati a mano. Un vero e proprio gioiello di design. Dove collocheremo questa prestigiosa lampada? Sopra una mensola sul ripiano della TV poiché la luce non verrà riflessa sullo schermo della TV grazie al paralume.

Lampada da tavolo, collezione Retrò, linea Mateca

Abbiamo già visto insieme alcune delle proposte più iconiche della linea Mateca, ma questa lampada da tavolo resta uno dei modelli più interessanti. Volumi importanti e forme plastiche ispirate al razionalismo nordico, per una serie in ceramica smaltata bianca o, come in questo caso, effetto cemento, abbinata al legno massello di frassino verniciato rovere. Donano stile ed esclusività agli arredi minimal e sono perfette anche per salottini e loft industrial.

Lampada da tavolo, collezione Classic, linea Verona

illuminare la zona TV

Le lampade da tavolo della linea Verona sono dei veri e propri manufatti artigianali non solo per via del paralume che sembra una cesta intrecciata, ma anche per la base elaborata con linee flessuose e diversi elementi decorativi. Una linea che sorprende per la delicatezza dei trafori e altrettanto per la originalità con cui si impone negli ambienti caratterizzandoli. Possiamo collocarla sia in camera da letto che in un salottino più classico per illuminare con grazie la nostra zona TV.

Lampade da terra per illuminare la zona TV

Un’altra soluzione per illuminare la zona TV potrebbe essere quella di ricorrere a delle lampade da terra. Le piantane sono molto utili perché la luce viene proiettata principalmente sulle pareti creando un ambiente ricco d’atmosfera grazie alla luce soffusa. Possiamo inoltre utilizzarle per riempire spazi vuoti arredando e decorando la zona TV con l’esclusivo design e i materiali pregiati. L’idea è quella di collocarle dietro il televisore se questo è posto su un mobiletto apposito o una moderna madia, o tra TV e poltrona.

Lampada da terra, collezione Classic, linea L’aquila

illuminare la zona TV

Elegante e discreta, questa piantana sembra quasi sbocciare dalla sua base d’appoggio, arredando con gusto gli angoli di un salotto in stile country. Illuminare la zona TV con questa proposta della linea L’aquila allieterà le nostre serate passate a vedere film e a stuzzicare gustosi spuntini. Possiamo collocarla accanto a una poltrona imbottita in morbido tessuto in un piccolo living. Si sposa bene con i colori neutri e le sfumature della terra.

Lampada da terra, collezione Classic, linea Verona

illuminare la zona TV

Il secondo modello che vi proponiamo ha la base meno elaborata rispetto alla prima proposta, molto semplice e lineare, mentre il paralume è finemente decorato oltre ad avere dei graziosi disegni, delle fantasie floreali, dipinti a mano. Una lampada da terra indicata per un salotto classico, ma anche per una camera da letto dai colori romantici, sta molto bene con il rosa cipria in particolare, e in generale con i colori pastello.

Faretti a incasso per illuminare la zona TV

I faretti a incasso sono perfetti per illuminare la zona TV perché non sono ingombranti ma si integrano perfettamente con l’ambiente circostante. Possiamo sceglierli in diverse colorazioni e fantasie in base allo stile dall’arredo della camera. I faretti si adattano in qualsiasi stanza, che sia un moderno salotto, una camera da letto più classica o una cucina con arredi vintage. Ma vediamo come abbinarli per creare dei punti luce funzionali e glam.

Faretto a incasso, collezione Retrò, linea Vintage

Ideali per ambienti dal sapore rustico vintage, presentano un design essenziale e discreto. Il fascio di luce, proveniente dall’alto, è pieno e rassicurante. Possiamo disporli in diversi modi, a coppia o più di 2. È proprio la semplicità della forma a dare carattere al faretto a incasso in ceramica dai colori brillanti che ne enfatizzano le linee nette. L’effetto trascurato delle superfici è un dettaglio voluto e ottenuto attraverso precisi passaggi tecnici.

Faretto a incasso, collezione Classic, linea Pescara

Il secondo modello fa parte della collezione Classic ed è effettivamente adatto per un ambiente dagli arredi classici, come un salottino dai richiami shabby chic. Il disegno sulla superficie del faretto è realizzato a mano, un mix d’eleganza delle forme e dei colori, che mettono in risalto ambientazioni ricche di charme. Questi faretti illumineranno e impreziosiranno qualsiasi zona TV.

Faretto a incasso, collezione Retrò, linea Vintage

Un faretto diverso dal solito questa della linea Vintage. Oltre il classico spot a incasso con lampadina a scomparsa, accentua i punti luce grazie al bulbo sferico e alla ceramica in dieci colorazioni vintage differenti, molto d’impatto questa bordeaux. Dal sapore underground, illumina e dà carattere all’angolo TV. Perfetta per stili d’arredi moderni, specialmente quello industrial.

E a proposito di ambienti moderni, siete alla ricerca di spunti per il vostro soggiorno? Allora non perdetevi la nostra guida su: Come illuminare il salotto con lampade moderne e renderlo irresistibile

Faretto a incasso, collezione Classic, linea Pescara

Anche questo faretto fa parte della linea Pescara, ma il disegno è diverso, una fantasia che riprende sempre il tema della natura ma stavolta con colori più profondi come questo blu elegante, quasi regale. Se abbiamo creato la nostra zona TV in cucina, questo faretto, meglio ancora più di uno, sarà perfetto per illuminare e arredare l’angolo relax.

Lampade al centro della stanza: idee per monolocali, open space e piccoli loft

Ogni spazio abitativo ha le sue particolarità sia per quanto riguarda la gestione degli spazi che la conformazione. Se viviamo in un monolocale, per esempio, dobbiamo imparare bene a sistemare gli arredi. Per quanto riguarda l’angolo TV in un monolocale, possiamo collocare un divano compatto e non molto grande di fronte a una parete attrezzata con TV e servirci di una serie di lampade a sospensione per illuminare il tutto.

Lampada a sospensione, collezione Retrò, linea Urban

Una lampada a sospensione composta da tre luci perfetta per dar luce a un monolocale. È il connubio tra ceramica, vetro e metallo che rende unico questo modello dai tratti lineari. Grazie al vetro lucido diffonde grande luminosità in tutta la stanza impreziosendo anche l’angolo TV.

Se invece abbiamo creato il nostro spazio TV in un open space, per illuminarlo possiamo servirci di una lampada colorata da porre al centro della stanza.

Lampada a sospensione, collezione Retrò, linea Industrial

Dal design originale questa lampada a sospensione crea un’atmosfera intima che soddisfa le esigenze di un ambiente unico e ricercato. Possiamo collocarla in un open space moderno per donar all’ambiente un aspetto di grande tendenza. La tonalità verde vintage è una delle più richieste in ambito di home decor e risalta subito all’occhio conquistando chi la guarda. La forma ampia del paralume permette una fuoriuscita luminosa piena ma non invasiva.

Se vogliamo illuminare il nostro loft e siamo indecisi sulle lampade da scegliere, è meglio orientarsi su tre tipologie di modelli:

  • lampade dallo stile vintage
  • soluzione moderne e colorate
  • lampade in pieno stile industrial

Lampada a sospensione, collezione Urban, stile Grunge

Metallo ruggine opaco e dettagli craquelé conferiscono un equilibrio di pieni e vuoti. La corona ampia e il cavo intrecciato con contrappeso consentono di regolare la luminosità di un ambiente di carattere e intenso come un loft squisitamente industrial. Una soluzione originale per dar luce agli ambienti e illuminare, arredando con stile, anche la zona TV. Il risultato? Una luce pura e priva di schermature.

Ti potrebbe interessare anche

Maggio 12, 2021

Lampade da soffitto per cucina in stile classico

leggi l’articolo

Aprile 26, 2021

Le lampade Ferroluce illuminano la scena di “Before Pintus”

leggi l’articolo

Aprile 22, 2021

Lampade da soffitto per il soggiorno classico : tipologie e materiali perfetti

leggi l’articolo